Domenica, 21 luglio 2024 - ore 08.43

Campus Poli Cremona Intervista a Mendoza Sandoval Olvin Daniele

Penso che quello che mi porterò dietro sono i pomeriggi passati in aula studio a preparare il progetto finale di ingegneria del software

| Scritto da Redazione
Campus Poli Cremona Intervista a Mendoza Sandoval Olvin Daniele

Campus Poli Cremona Intervista a Mendoza Sandoval Olvin Daniele

Ciao Olvin Daniele, complimenti per questo traguardo raggiunto!

Stai per concludere brillantemente il corso di laurea in Ingegneria Informatica, quali sono le motivazioni che tre anni fa ti avevano portato a fare questa scelta?



“Sicuramente una parte è dovuto all’interesse verso la materia. Il percorso di ingegneria informatica mi avrebbe permesso di entrare in contatto con diversi aspetti dell’informatica, temi che avrei potuto approfondire in seguito con una laurea magistrale.”

 Hai superato gli esami con esiti sempre ottimi, in molti casi eccellenti con tanto di lode, qual è il segreto per superare (brillantemente) gli esami?

“Temo di essere banale ma penso che sia una buona organizzazione dello studio unito ad uno studio costante. Penso che la chiave sia cercare di rimanere al passo con le lezioni. Diverse volte mi è capitato di perdere il filo della lezione e uscire dalla aula più confuso di come sono entrato. Fortunatamente ogni docente ha messo a disposizione il materiale necessario per chiarire ogni dubbio.

Non è sempre facile però tenere il passo di tutti i corsi seguiti. In questi casi ho trovato utile focalizzarmi ad un esame per volta, non facendomi problemi a rimandare alcuni esami alla prossima sessione.”

 Tra i banchi del Poli sono nati legami forti che pensi di portare avanti anche dopo la laur

“Si, l’università mi ha dato l’opportunità di conoscere meglio alcuni ex compagni di classe con cui non avevo stretto una particolare amicizia. È stato sorprendente scoprire quanti interessi in comune avevamo.”

 Proseguirai con la Laurea Magistrale

“Si, mi piacerebbe proseguire i miei studi e approfondire quello che ho avuto modo di imparare in questi anni.”

Che consiglio daresti a chi deve scegliere oggi il suo percorso universitario?

“Studiare ciò che interessa, non scegliere l’università solo per trovare lavoro. L’università è un’opportunità e non deve essere un peso.”

Ti salutiamo chiedendoti se c'è un momento particolarmente significativo di questi tre anni che ricordi con piacere e che vuoi condividere.

“Penso che quello che mi porterò dietro sono i pomeriggi passati in aula studio a preparare il progetto finale di ingegneria del software. È stata la mia prima esperienza di lavoro di gruppo ed ho avuto modo di sperimentare sulla mia pelle sia i vantaggi che le difficoltà del lavorare in gruppo. Ricorderò le ore spese per risolvere i “bug” riscontrati ed il sollievo quando riuscivamo a risolverli.”

 Grazie e ancora congratulazioni! In bocca al lupo!

526 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online