Venerdì, 30 luglio 2021 - ore 02.58

Castelleone - LA LIBERI E FORTI SI TINGE DI TRICOLORE

I ginnasti gialloblu si portano a casa due ori e un argento

| Scritto da Redazione
Castelleone - LA LIBERI E FORTI SI TINGE DI TRICOLORE

Castelleone - LA LIBERI E FORTI SI TINGE DI TRICOLORE

I ginnasti gialloblu si portano a casa due ori e un argento

Si sono tenute il 4 e 5 dicembre a Rimini, durante la manifestazione “Ginnastica in Festa” le Finali Nazionali categoria Silver, che hanno impegnato i ginnasti della Liberi e Forti, associazione sportiva Castelleonese da ormai 40 anni. Francesco Rolano, classe 2009, e Riccardo Bianco, classe 2008 si sono brillantemente qualificati alla finalissima degli Allievi2 LA e, con una gara in cui hanno saputo esprimere il loro meglio, hanno conquistato rispettivamente il Titolo Italiano e la medaglia d’argento. Sul podio, con la mano sul petto e sulle note dell’inno di Mameli hanno emozionato il tecnico Manuel Benna e la Presidente Maura Barbisotti, che li hanno accompagnati in gara e tutta la tifoseria che li ha seguiti da casa, in diretta Instagram, in entrambe le gare.

Per quanto riguarda invece la categoria Allievi2 LB. Samuele Pamovio, classe 2008, aveva l’ambizioso compito di difendere il Titolo conquistato nel 2019 e ha soddisfatto a pieno le aspettative di quanti hanno sempre creduto in lui, conquistandosi il gradino più alto del podio, con un distacco di oltre due punti dal secondo arrivato.

“Davvero impossibile fare meglio! – commenta la Presidente – tutti gli sforzi compiuti da società, tecnici e atleti in quest’anno tanto travagliato, sono stati ripagati grazie a questi ragazzi, che ci hanno riempito il cuore di gioia ed orgoglio”.

L’anno sportivo 2020 volge quindi al termine e la Liberi e Forti sta già guardando al prossimo futuro. La Sezione Femminile della Ginnastica Artistica e gli altri componenti della Squadra Maschile lavorano senza sosta in preparazione alle gare del 2021, con la speranza che presto anche i corsi base, la danza ed il fitness possano riprendere le loro attività in presenza.

 

522 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online