Sabato, 14 dicembre 2019 - ore 06.24

Cgil-Cisl-Uil Ennesima morte sul lavoro a Madignano (Cr) : una sconfitta per tutta la società.

Dopo pochi giorni dall’ultimo infortunio mortale dobbiamo registrare l’ennesimo lutto, avvenuto questa mattina presso un’azienda di Madignano.

| Scritto da Redazione
Cgil-Cisl-Uil Ennesima morte sul lavoro a Madignano (Cr)  : una sconfitta per tutta la società.

Cgil-Cisl-Uil Ennesima morte sul lavoro a Madignano (Cr)  : una sconfitta per tutta la società.

Dopo pochi giorni dall’ultimo infortunio mortale dobbiamo registrare l’ennesimo lutto, avvenuto questa mattina presso un’azienda di Madignano.

Un operaio edile ha perso la vita cadendo dal tetto di una ditta, dove stata effettuando delle operazioni.

Esprimiamo cordoglio e vicinanza alla famiglia della vittima nell'attesa che gli istituti preposti, a partire dall’ATS Valpadana e dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro, facciano le opportune verifiche per capire la dinamica dell’incidente.

Manifestiamo forte preoccupazione per questi luttuosi accadimenti, che in Regione Lombardia da gennaio scorso hanno superato le 80 unità, con un incremento del 20% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Ricordiamo che il 17 aprile scorso abbiamo organizzato un presidio con i nostri rappresentanti alla salute ed alla sicurezza di varie aziende lombarde  presso la sede della Regione Lombardia, per evidenziare la drammaticità della situazione e per chiedere all’Assessore Gallera di destinare maggiori risorse alla tutela della sicurezza sul lavoro.

Si tratta di un tema delicato, che troppo spesso viene sottovalutato, ascrivibile alla fatalità.

Cgil Cisl Uil non accettano tale lettura e chiedono con forza maggiore impegno e attenzione, non solo a chi è predisposto a vigilare sulla prevenzione ma soprattutto alle Associazioni dei Datori di Lavoro, perché si consideri la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro come un necessario e ineludibile investimento.

Il nostro obiettivo resta la tutela dei lavoratori e del loro diritto a un lavoro sicuro, nella consapevolezza che non si possa continuare a morire di lavoro e che anche solo un incidente debba considerarsi come una sconfitta per tutta la società.

Cremona, 28 agosto 2019

 

 

251 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online