Martedì, 16 aprile 2024 - ore 16.12

CODACONS CREMONA: A.C.F., RESTITUITI AI RISPARMIATORI 142 MILIONI DI EURO.

UN’ALTERNATIVA CHE SEMPRE PIU’ CONSUMATORI, SU CONSIGLIO DEI NOSTRI LEGALI, STANNO SEGUENDO CON SUCCESSO.

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: A.C.F., RESTITUITI AI RISPARMIATORI 142 MILIONI DI EURO.

CODACONS CREMONA: A.C.F., RESTITUITI AI RISPARMIATORI 142 MILIONI DI EURO.

UN’ALTERNATIVA CHE SEMPRE PIU’ CONSUMATORI, SU CONSIGLIO DEI NOSTRI LEGALI, STANNO SEGUENDO CON SUCCESSO.

Cremona: 42 milioni di euro sono rientrati nelle tasche dei risparmiatori in sei anni di attività e il 65% delle pronunce è stato favorevole ai ricorrenti. 10 mila i ricorsi presentati e 9300 le pronunce date, con un tasso di applicazione da parte degli intermediari prossimo al 100%. Questi i dati dell’attività dell’Arbitro per le Controversie Finanziarie (Acf), uno strumento di risoluzione delle controversie tra investitori “retail” e intermediari per la violazione degli obblighi di diligenza, correttezza, informazione e trasparenza che gli intermediari devono rispettare quando prestano servizi di investimento o il servizio di gestione collettiva del risparmio. Lo scorso anno i risparmiatori che si sono rivolti all’Arbitro si sono visti riconoscere 19 milioni di euro di risarcimenti per una media pro-capite di circa 30.000 euro. Il 57% dei ricorsi ha trovato accoglienza favorevole da parte dell’organismo. Ad oltre il 98% delle decisioni dell’Arbitro è stata data attuazione dagli intermediari (contro il 96% nella media aggregata 2017-2022), malgrado le pronunce non siano vincolanti.

495 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online