Lunedì, 16 maggio 2022 - ore 20.10

CODACONS CREMONA: INTERRUZIONE LINEA ADSL, CONDANNATA TISCALI!

IL GIUDICE DI PACE HA ACCOLTO IN PIENO LA LINEA DIFENSIVA AVANZATA DAI LEGALI DEL CODACONS, UNA SENTENZA CHE COSTITUISCE UN IMPORTANTE PRECEDENTE.

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: INTERRUZIONE LINEA ADSL, CONDANNATA TISCALI!

CODACONS CREMONA: INGIUSTIFICATA INTERRUZIONE DELLA LINEA ADSL, CONDANNATA TISCALI!

IL GIUDICE DI PACE HA ACCOLTO IN PIENO LA LINEA DIFENSIVA AVANZATA DAI LEGALI DEL CODACONS, UNA SENTENZA CHE COSTITUISCE UN IMPORTANTE PRECEDENTE.

Cremona: Per oltre due mesi la linea adsl della sua ditta individuale non era stata attiva. Due mesi che avevano costituito una vera e propria odissea, fatta di reclami, invii di un modem sostitutivo che tuttavia non aveva risolto alcun problema concretamente e soprattutto incassi andati in fumo. Fino a quando, persa del tutto la pazienza anche in considerazione del fatto che aveva regolarmente pagato un servizio non fruito, il sig. D.M. decideva di chiedere giustizia associandosi al Codacons. E, sebbene in sede di conciliazione dinanzi al Corecom, Tiscali avesse continuato a far orecchie da mercante trincerandosi dietro un silenzio assordante, la scelta di adire il Giudice di Pace si è rivelata quella corretta. Il colosso delle Telecomunicazioni è stato infatti condannato a risarcire in via equitativa il signor D.M. dell’importo di € 3.000 oltre al pagamento delle spese legali.

Codacons: “Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto per un duplice ordine di ragioni: in primo luogo perché è stata accolta in pieno la nostra linea difensiva con la condanna ad un risarcimento importante, in secondo luogo perché questo pronunciamento costituisce un importante precedente nei confronti dei colossi delle telecomunicazioni che sovente negano in radice ogni forma di risarcimento anche in presenza di inadempimenti evidentissimi. Giustizia è fatta, insomma. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale è possibile contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

Ufficio Stampa: 393/9803854

686 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online