Mercoledì, 25 maggio 2022 - ore 02.25

Covid: CGIL, partito il secondo carico di materiali sanitari per Cuba

La Cgil spiega che 'l’arrivo della nave è previsto per la fine del mese di gennaio'

| Scritto da Redazione
Covid: CGIL, partito il secondo carico di materiali sanitari per Cuba

Covid: CGIL, partito il secondo carico di materiali sanitari per Cuba

“Il 7 gennaio è partita dal porto di Livorno la nave con un container di aiuti sanitari per Cuba raccolti dalla CGIL. Si tratta del secondo carico diretto all'isola dopo quello spedito da Milano Malpensa lo scorso agosto, ed è composto da materiali sanitari monouso (65.000 camici, 70.000 cuffie, 10.000 guanti chirurgici, 8.000 occhiali, 70.000 calzari) per il personale impegnato nei reparti Covid dei centri sanitari più bisognosi, per un valore di oltre 60.000 Euro. La distribuzione in loco sarà coordinata dal Sindacato della Sanità cubano”. È quanto si legge in una nota della CGIL nazionale.

“Nel container inoltre – si legge – abbiamo inserito una donazione di un'importante fornitura di materiale di cancelleria e di ricambi meccanici, per un valore di circa 5.000 Euro, destinata alla Centrale Sindacale Cubana che, a causa dell'embargo, sta affrontando seri problemi di funzionamento”.

La Cgil spiega che “l’arrivo della nave è previsto per la fine del mese di gennaio”, e conclude ringraziando l'associazione AICEC di Torino “per la preziosa collaborazione e il collegamento con le autorità cubane e la Camera del Lavoro di Livorno, e i volontari che hanno collaborato alla fase finale della spedizione”.

 

590 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online