Sabato, 02 marzo 2024 - ore 10.57

Crema Il Consiglio delibera il bando per l’assegnazione di un’area destinata a servizi religiosi (Moschea ?)

Matteo Piloni presenta in Consiglio Comunale l’avviso pubblico per la concessione in diritto di superficie di un’area di proprietà comunale finalizzata alla realizzazione di attrezzature destinate a servizi religiosi. L’opposizione sostiene che il bando è finalizzato esclusivamente alla realizzazione della Moschea

| Scritto da Redazione
Crema Il Consiglio delibera il bando per l’assegnazione di un’area destinata a servizi religiosi (Moschea ?) Crema Il Consiglio delibera il bando per l’assegnazione di un’area destinata a servizi religiosi (Moschea ?)

La relazione dell’ Assessore all’urbanistica Matteo Piloni  ha presentato la sua articolala relazione ( vedi le slide allegate) vrso le 18 ma i lavori si sono chiusi a tarda sera

Il bando prevede che la sala della preghiera non dovrà superare i 200 metri quadrati. Dell’area individuata nel Pgt per strutture destinate a servizi religiosi, soltanto 1.470 metri quadrati saranno oggetto del bando, essendo in pratica stata divisa in due lotti identici. La superficie lorda edificabile è di 400 metri quadrati, di cui, come si è detto, 200 per sala di preghiera e il resto per locali accessori. Ottocento metri quadrati saranno destinati a parcheggio. La selezione avverrà secondo il criterio dell’offerta economica più vantaggiosa per il Comune. La base di partenza è un canone annuo di 1.715 euro, che i partecipanti alla gara potranno aumentare. La convenzione avrà durata trentennale, suscettibile di rinnovo. 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

1120 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online