Mercoledì, 14 aprile 2021 - ore 10.57

Crema voto ONU per Cuba, lettera del sindaco Bonaldi al presidente Draghi

Il sindaco ricorda nella lettera l'arrivo a Crema della Brigata 'Henry Reeve', composta da 52 medici e infermieri cubani, sottolineando il merito straordinario di quella missione umanitaria

| Scritto da Redazione
Crema voto ONU per Cuba, lettera del sindaco Bonaldi  al presidente Draghi

Crema voto ONU su Cuba, lettera del sindaco Bonaldi  al presidente Draghi

il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, ha inviato  una lettera al presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, in merito alla posizione assunta dal nostro Paese in seno al Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite alla risoluzione che condannava l'impatto sui diritti umani di sanzioni economiche unilaterali ad alcuni stati, fra cui Cuba.

Il sindaco ricorda nella lettera l'arrivo a Crema della Brigata 'Henry Reeve', composta da 52 medici e infermieri cubani, sottolineando il merito straordinario di quella missione umanitaria, il suo "lascito civile e pedagogico", chiedendo in conclusione al presidente del Consiglio, "di fare giungere un positivo gesto istituzionale e un grazie ai nostri fratelli cubani, un atto che, dopo l’improvvida presa di posizione, li rassicuri sul nostro affetto e la nostra vicinanza, che apra la strada a un consolidamento dell'amicizia e che permetta alla democrazia di guadagnarsi una possibilità".

In allegato l’intera lettera

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

1190 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online