Martedì, 22 settembre 2020 - ore 19.15

Cremona: Formazione del personale come leva del cambiamento della Pubblica Amministrazione

Prosegue su questo fronte la collaborazione tra Comune e Provincia

| Scritto da Redazione
Cremona: Formazione del personale come leva del cambiamento della Pubblica Amministrazione

Cremona: Formazione del personale come leva del cambiamento della Pubblica Amministrazione

Prosegue su questo fronte la collaborazione tra Comune e Provincia

Cremona, 17 gennaio 2019 – La Provincia di Cremona e il Comune di Cremona, proseguendo le positive esperienze realizzate nel 2017 e nel 2018, hanno programmato un piano di formazione condiviso anche per il 2019 su materie attinenti l'attività delle amministrazioni e degli enti territoriali. E’ stato redatto tenendo conto delle numerose e nuove disposizioni inerenti, ad esempio, il personale, il bilancio, gli appalti, la digitalizzazione, le norme anticorruzione, la privacy, e le opere pubbliche. Il percorso di formazione interesserà circa 40 enti locali del territorio provinciale, in prevalenza Comuni, per complessivi 12 moduli formativi, che inizieranno il 31 gennaio prossimo e si concluderanno il 24 ottobre 2019.

La recente riforma della Pubblica Amministrazione definisce nuove regole del lavoro pubblico e allo stesso tempo promuove un’amministrazione più trasparente, semplice e aperta ai bisogni dei cittadini, con l’obiettivo di promuovere i valori dell’open government, evidenziando la centralità del contributo di ognuno, utenti e dipendenti. Questo richiede adeguati processi formativi finalizzati ad una forte valorizzazione delle risorse umane e alla crescita delle competenze professionali in modo che siano in grado di accrescere il bagaglio di conoscenze individuali. Il percorso formativo che sarà realizzato da Provincia e Comune va proprio in tale direzione.

“L’iniziativa rappresenta un bell’esempio di collaborazione e sinergia fra enti dello stesso territorio”, commentano al riguardo l’Assessore alle Risorse del Comune di Cremona Maurizio Manzi e il Presidente della Provincia Davide Viola, che aggiungono: “E’ questo un progetto che, ottimizzando le risorse a disposizione, ha come finalità quella di fornire un adeguato supporto soprattutto agli enti di medie e piccole dimensioni, con particolare attenzione all’aspetto operativo. Inoltre, il coinvolgimento di personale proveniente da enti che svolgono compiti diversi permette uno scambio costruttivo, nonché la possibilità di instaurare logiche di collaborazione e lavoro in rete. Questo consente non solo di facilitare una lettura integrata dei bisogni, ma anche di predisporre strumenti di risposta efficaci, finalizzati allo sviluppo e competitività del territorio stesso”.

 

548 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online