Martedì, 22 maggio 2018 - ore 07.58

Cremona Incontri nelle scuole sulla raccolta differenziata Conto alla rovescia per il concorso ‘Piccoli passi’

E’ ormai conto alla rovescia per la quarta quarta edizione del concorso Piccoli passi per un comportamento sostenibile, in programma dal 2 al 25 maggio, promosso dall’Assessorato alle Politiche Educative e all’Istruzione in collaborazione con l'Assessorato all'Ambiente.

| Scritto da Redazione
Cremona Incontri nelle scuole  sulla  raccolta differenziata Conto alla rovescia per il concorso ‘Piccoli passi’

Cremona Incontri nelle scuole  sulla  raccolta differenziata Conto alla rovescia per il concorso ‘Piccoli passi’

E’ ormai conto alla rovescia per la quarta quarta edizione del concorso Piccoli passi per un comportamento sostenibile, in programma dal 2 al 25 maggio, promosso dall’Assessorato alle Politiche Educative e all’Istruzione in collaborazione con l'Assessorato all'Ambiente.

Approssimandosi tale data, questa mattina la Vice Sindaco con delega all’Istruzione Maura Ruggeri e l’Assessore all’Ambiente Alessia Manfredini, qaffiancate da Silvia Toninelli, dirigente del Settore Politiche Educative, e da Stefania Reali, referente del progetto, hanno incontrato in Comune i rappresentanti dei cinque istituti comprensivi cittadini. Obiettivo dell’incontro, al quale ha preso parte per Linea Gestioni Augusto Marcocchi, valutare problematiche, talvolta ancora presenti nella raccolta differenziata che si fa nelle scuole, così da trovare soluzioni, soprattutto attraverso forme sempre più efficaci di coinvolgimento e sensibilizzazione del personale e dei bambini.

Già dallo scorso anno scolastico la differenziata è uno dei temi del concorso che ha coinvolto le scuole primarie invitandole a prestare particolare attenzione alla corretta differenziazione dal punto di vista quantitativo e qualitativo. Questo ha permesso di stilare una graduatoria delle scuole più virtuose, ma ha anche messo in evidenza alcune criticità alle quali si cercherà di ovviare anche grazie alle iniziative previste nell’ambito della nuova edizione del concorso. Un’azione condivisa dai rappresentanti degli Istituti Comprensivi che hanno dimostrato interesse e disponibilità per un coinvolgimento sempre maggiore su questo importante fronte a tutela dell’ambiente.

D’altra parte il concorso Piccoli passi per un comportamento sostenibile, come sottolineato durante l’incontro dalla Vice Sindaco Maura Ruggeri e dall’Assessore Alessia Manfredini, è un invito a consumare meno riducendo gli sprechi di cibo, a consumare meglio utilizzando cibi sani, naturali, poco trasformati, a muoversi di più e a produrre meno rifiuti indifferenziati per ottenere molteplici vantaggi in termini di salute e di salvaguardia dell’ambiente e delle risorse della terra.

La volontà dell'Amministrazione è infatti accrescere anche in questo modo l'impegno nelle piccole azioni quotidiane per un'educazione ai consumi più consapevole e rispettosa dell'ambiente, invitando i bambini a riflettere su alcuni temi strettamente legati alla vita di tutti i giorni.

355 visite

Articoli correlati