Domenica, 17 novembre 2019 - ore 21.59

Cremona Libreria Convegno: Sabato 9 LA RIVOLUZIONE DEI TARLI e Domenica 10 GERUSALEMME UN VIAGGIO AL CENTRO DEL MONDO

Sabato 9 novembre presentiamo il libro di Lucia Grassiccia, "La rivoluzione dei tarli";DOMENICA 10 NOVEMBRE ORE 17- GERUSALEMME UN VIAGGIO AL CENTRO DEL MONDO DI SANDRA MANZELLA

| Scritto da Redazione
Cremona Libreria Convegno: Sabato 9 LA RIVOLUZIONE DEI TARLI e Domenica 10 GERUSALEMME UN VIAGGIO AL CENTRO DEL MONDO

Cremona Libreria Convegno: Sabato 9 LA RIVOLUZIONE DEI TARLI e Domenica 10 GERUSALEMME UN VIAGGIO AL CENTRO DEL MONDO

Sabato 9 novembre presentiamo il libro di Lucia Grassiccia, "La rivoluzione dei tarli": Anni Novanta. Gleb e i suoi sette figli abitano in un piccolo e arido paese siciliano, Scanto ("spavento"). Pur possedendo personalità ben distinte, fratelli e sorelle sono uniti da certe esperienze comuni e dalle abitudini famigliari. Tra queste, c'è la raccolta dei sogni: i sette hanno l'obbligo di riferire al padre le proprie visioni oniriche notturne. Divorati dal tempo, dal piacere e dalle loro stesse vite, i protagonisti di questa storia sfidano il buon senso e la sorte, contesi tra dimensione onirica e carnalità. Si muovono in un perimetro stretto, limitato a una torre, al bar Barbarossa e alla trattoria Patacca: un palcoscenico bruciato dal sole dove non mancano figure ambigue, che si muovono a tentoni tra i propri paesaggi interiori. Romanzo dedicato all'opera cinematografica di Ciprì e Maresco.

Alberto Mori dialoga con l'autrice

----------------------------------

DOMENICA 10 NOVEMBRE ORE 17- GERUSALEMME UN VIAGGIO AL CENTRO DEL MONDO DI SANDRA MANZELLA

Domenica 10 novembre alle ore 17 presentiamo il libro di Sandra Manzella, "Gerusalemme. Viaggio al centro del mondo", che è un reportage con particolare attenzione all'attualità, alla complessità storica e sociale della città, all'incontro con persone in contesti diversi e contrastanti tra loro, superando apparenze e pregiudizi. Le coordinate culturali forniscono elementi utili a un primo approccio al territorio: una sorta di lettura del paesaggio, dagli spazi ai tempi e alle persone. La consapevolezza di questo mosaico permette di capire lo spirito della Città Vecchia, di attraversare i confini invisibili dei suoi quartieri e di percepirne le peculiarità della vita quotidiana. I difficili eventi del luglio 2014 (incursione via terra a Gaza) e quelli recenti dell'estate 2017 (accesso alle zone di preghiera islamiche) sono riportati cercando di captare le ragioni di entrambe le parti coinvolte tramite l'incontro con le persone che lì vivono. Non mancano accenni alle nuove scoperte archeologiche e alle problematiche che queste sollevano nel "riscrivere" le storie della città.

 

164 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online