Martedì, 09 agosto 2022 - ore 00.56

Cremona Otto Marzo ’22 NO al Cancer Center SI all’AREA DONNA (Video)

Una forte manifestazione contro la chiusura mascherata dell’AREA DONNA, inglobata nel 'Cancer Center' denominato appunto “Supermercato del Cancro”.

| Scritto da Redazione
Cremona Otto Marzo ’22 NO al Cancer Center  SI all’AREA DONNA (Video) Cremona Otto Marzo ’22 NO al Cancer Center  SI all’AREA DONNA (Video) Cremona Otto Marzo ’22 NO al Cancer Center  SI all’AREA DONNA (Video) Cremona Otto Marzo ’22 NO al Cancer Center  SI all’AREA DONNA (Video)


Cremona Otto Marzo ’22 NO al Cancer Center (Supermercato del Cancro) SI all’AREA DONNA (Video)

Una forte e partecipata manifestazione di donne (e uomini) con  circa 300 cittadini davanti all’Ospedale di Cremona per dire NO  al Cancer Center (Supermercato del Cancro) e  SI all’AREA DONNA

Una forte manifestazione contro la chiusura mascherata dell’AREA DONNA,  inglobata nel 'Cancer Center' denominato appunto  “Supermercato del Cancro”.

La manifestazione è stata indetta , nella giornata dell’otto marzo ’22 , da Cgil-Cisl-Uil , da Rete Donne e dal Forum del Terzo settore che ha visto l’adesione di centinaia di donne e di uomini per dire NO al continuo degrado dell’Ospedale di Cremona.

Forti critiche sono state rivolte al Direttore Generale della ASST di Cremona considerato ‘inadatto’ al dialogo con i cittadini ed i vari rappresentanti delle associazioni di utenti.

Forti preoccupazioni sono state espresse circa il futuro della Sanità Cremonese ed in tutti gli interventi è stato chiesto, alla Direzione Generale ASST, di scoprire le carte su come sarà il nuovo Ospedale annunciato in pompa magna anche dalla vice Presidente della Regione Lombardia.

Nel video che proponiamo trovate nell’ordine di interventi dei vari oratori che si sono avvicendati al microfono: Maria Teresa Perin (Cgil) , Rizzi (Rete Donne Cremona), Donata Bertoletti (Forum Terzo settore Provincia Cremona), Elena Curci (segretaria generale Cgil Cremona), Roberto Dusi (Cisl Cremona) ,Alessandra Mariotti  (Uil Cremona) , Cristina Marenzi ( utente dell’Area Donna) , Paola Tacchini (Cremona).

Allla manifestazione è intervenuto anche il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti che ha riaffermato la sua volontà e quella dell’amministrazione di operare affinchè il servizio AREA DONNA venga mantenuto.

L’ incontro si è chiuso con lo slogan  ‘ Rossi insomma ridacci area donna’.

Red/welcr/gcst

Video di Gian Carlo Storti welfare Cremona 8 marzo 2022

Tutti gli altri video di welfarecremona li trovi qui  https://www.welfarenetwork.it/video/ 

881 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online