Lunedì, 21 gennaio 2019 - ore 15.33

DAL GOVERNO UN GRAVE COLPO CONTRO I PROPRIETARI DI CASA

Un duro colpo contro i proprietari di casa – osserva il presidente di FEDERPROPRIETA’ Massimo Anderson – che ancora una volta sono costretti a subire da parte del governo gialloverde e della sua maggioranza con il via libera a Regioni ed enti locali che potranno deliberare aumenti dei tributi sulle case.

| Scritto da Redazione
DAL GOVERNO UN GRAVE COLPO  CONTRO I PROPRIETARI DI CASA

DAL GOVERNO UN GRAVE COLPO  CONTRO I PROPRIETARI DI CASA

Un duro colpo contro i proprietari di casa – osserva il presidente di FEDERPROPRIETA’ Massimo Anderson – che ancora una volta sono costretti a subire da parte del governo gialloverde e della sua maggioranza con il via libera a Regioni ed enti locali che potranno deliberare aumenti dei tributi sulle case.

Un provvedimento ingiusto e ingrato che contraddice le promesse elettorali secondo cui non sarebbe stata colpita ulteriormente la proprietà della casa. Così non è, in quanto i proprietari di casa hanno versato nelle casse dello Stato oltre 50 miliardi di euro che non verranno utilizzati nei piani di ristrutturazione e di sviluppo (piani case per le fasce deboli) delle città. Tra l’altro l’Ufficio studi della CGIA di Mestre quantifica in un miliardo di euro l’impatto sui contribuenti degli inevitabili rincari dell’IRAP, delle imposte IMU-TASI e delle addizionali IRPEF. Di fronte al fatto compiuto sulla Legge di Bilancio - precisa Anderson – il Coordinamento (FEDERPROPRIETA’ – CONFAPPI – UPPI – MOVIMENTO IN DIFESA DELLA CASA) chiede un incontro con il ministro delle Infrastrutture che dovrà chiarire in Parlamento i motivi per cui a pagare sono sempre i soliti noti contribuenti onesti, ossia i proprietari di casa.

 

COORDINAMENTO UNITARIO DEI PROPRIETARI IMMOBILIARI

FEDERPROPRIETA’ – CONFAPPI – UPPI – MOVIMENTO IN DIFESA DELLA CASA

Via San Nicola da Tolentino, 21 – 00187 ROMA

Tel. 06/485611 – fax 06/4746062 - E mail segreteria@arpe.roma.it

Roma, 27 dicembre 2018

 

593 visite

Articoli correlati