Martedì, 27 ottobre 2020 - ore 12.59

Diciamo NO a chi agita lo scontro fra Religioni di Carla Bellani ( Presidente Acli Cremona)

La vera religione all'altezza del momento storico di terrore e di guerra che stiamo vivendo è quella che ha come valore sommo la salvezza dell'uomo, mediante il dono della propria vita.

| Scritto da Redazione
Diciamo NO a chi agita lo scontro fra Religioni di Carla Bellani ( Presidente Acli Cremona)

Diciamo NO a chi agita lo scontro fra Religioni di Carla Bellani ( Presidente Acli Cremona)

La vera religione all'altezza del momento storico di terrore e di guerra che stiamo vivendo è quella che ha come valore sommo la salvezza dell'uomo, mediante il dono della propria vita.

Il mondo sta affondando e se davvero le religioni vogliono rendere onore a Dio si liberino della loro cintura di salvataggio e accettino di affrontare il rischio comune. Dimostrino che a guidarle non è la paura ma l'amore per tutti gli uomini che sono figli dello stesso Padre.

Riporto un significativo aneddoto storico

Il 3 Febbraio 1943, nelle acque della Groenlandia, la DORCHESTER, colpita da un siluro tedesco, stava per affondare. Chi non aveva un salvagente era perduto.” Nella lotta selvaggia per la vita” racconta un testimone, quattro uomini rimasero calmi e consapevoli, quattro cappellani militari: un rabbino, un sacerdote cattolico e due pastori evangelici. Si erano legati l’uno all’altro per non cadere dalla coperta viscida e già fortemente inclinata. Tutti e quattro avevano avuto la loro cintura di salvataggio, ma ciascuno aveva offerto la propria ad un uomo dell’equipaggio. Allorchè la DORCHESTER si impennò, prima di calare definitivamente a picco tra i flutti, si videro i quattro per l’ultima volta. Stavano ritti e immobili, tenendosi per mano, addossati contro il parapetto: pregavano.

1028 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online