Domenica, 25 settembre 2022 - ore 01.51

Dl Aiuti: Landini (Cgil),Sbarra (Cisl),Bombardieri (Uil):positivo incontro con Draghi

Landini:Siamo sulla strada giusta.Sbarra:Il governo studia un anticipo per la rivalutazione delle pensioni.Bombardieri:interventi strutturali sulla decontribuzione

| Scritto da Redazione
Dl Aiuti: Landini (Cgil),Sbarra (Cisl),Bombardieri (Uil):positivo incontro con Draghi

Dl Aiuti:  Landini (Cgil) , Sbarra (Cisl) , Bombardieri (Uil) giudizio positivo incontro con Draghi

Landini: “Siamo sulla strada giusta. Sbarra: "Il governo studia un anticipo per la rivalutazione delle pensioni". Bombardieri: "interventi strutturali sulla decontribuzione, per aumentare il netto in busta paga"

A Palazzo Chigi  il presidente del Consiglio, Mario Draghi, incontra con le parti sociali in vista della predisposizione del Decreto Aiuti. Dopo aver ascoltato ieri le richieste di agricoltori e artigiani, oggi è  stato il turno di sindacati e imprese.  

All'incontro di questa mattina i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Maurizio Landini, Luigi Sbarra, Pierpaolo Bombardieri. Per il governo al tavolo i ministri dell'Economia, Daniele Franco; del Lavoro, Andrea Orlando; della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta; dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti; delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli. La riunione è durata poco meno di un'ora e mezza.

Alcune di chiarazioni

Landini: “Siamo sulla strada giusta, il decreto arriva la prossima settimana” "L'Incontro ha prodotto le prime risposte, va su una strada giusta ma aspettiamo di vedere concretamente il contenuto del decreto che il governo ha detto che sarà pronto entro la prossima settimana .Abbiamo messo sul tavolo anche il tema della tassazione degli extraprofitti. Continuiamo a ribadire che questo è un altro strumento da mettere in campo". Poi sulla crisi di governo: "Penso che non era questo il momento di aprire una crisi, perché una serie di temi rischiano di rimanere fermi".

Il leader della Cisl, Luigi Sbarra ha annunciato che una delle misure indicate dal governo è l' “anticipo dell'indicizzazione per la rivalutazione delle pensioni prevista per gennaio 2023, per il secondo semestre del 2022”.  La prossima settimana "il governo conta di portare in Cdm il nuovo decreto aiuti-bis".

Il segretario Uil Pierpaolo Bombardieri : ”Ci hanno detto che interviene sulla decontribuzione dei lavoratori dipendenti quindi si aumenta il netto in busta paga ma non sono i dettagli della misura.

"E' la base di partenza del confronto" con le parti sociali, ha confermato anche il ministro Andrea Orlando lasciando la sede del governo.

Fonte Cgil-Cisl-Uil

27 luglio 2022

429 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online