Domenica, 26 giugno 2022 - ore 16.46

Rosita Viola 29 Maggio 1992 PER NON DIMENTICARE il cremonese Fabio Moreni

Erano gli operatori di pace Fabio Moreni, Sergio Lana , Guido Puletti

| Scritto da Redazione
Rosita Viola  29 Maggio 1992 PER NON DIMENTICARE  il cremonese Fabio Moreni Rosita Viola  29 Maggio 1992 PER NON DIMENTICARE  il cremonese Fabio Moreni

Rosita Viola  29 Maggio 1992 PER NON DIMENTICARE  il cremonese Fabio Moreni

Erano gli operatori  di pace Fabio Moreni, Sergio Lana , Guido Puletti

Ventinove anni fa, il 29 maggio 1993 a Gornji Vakuf in Bosnia, furono uccisi tre operatori di pace italiani che portavano aiuti alla popolazione disperata di Zavidovici da dove dovevano salvare 67 persone. Erano i bresciani Sergio Lana e Guido Puletti, il cremonese Fabio Moreni. Christian Penocchio e Agostino Zanotti, tra i fondatori della Associazione ADL a Zavidovici Onlus, si salvarono fortunosamente.

Fu un’azione crudele ed estemporanea in un periodo di atrocità inenarrabili.

“La ragione pubblica e civile ci ricorda una massima: una sola umanità, un solo pianeta. Oggi siamo chiamati a costruire la costellazione della solidarietà, scavalcando gli operatori della lacerazione dello spazio d’umanità”

347 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online