Lunedì, 20 settembre 2021 - ore 03.38

Elezioni Comites: a Philadelphia è corsa a quattro

Forza Italia di Carmine Berardi e Insieme Per gli Italiani di Salvatore Ferrigno cercano riconferma alla guida dell'organismo di rappresentanza locale della comunità italiana del Distretto Consolare di Philadelphia

| Scritto da Redazione
 Elezioni Comites: a Philadelphia è corsa a quattro

Forza Italia di Carmine Berardi e Insieme Per gli Italiani del Presidente uscente, Salvatore Ferrigno, cercano la riconferma alla guida dell'organismo di rappresentanza locale della comunità italiana del Distretto Consolare di Philadelphia. 

Quattro soggetti concorrenti, con due liste civiche, un Partito politico, e una forza non pervenuta al dibattito pubblico che, nella giornata di venerdì, 7 Novembre, ha avuto luogo presso la Camera di Commercio Italo-Americana di Philadelphia. Questi sono i numeri della competizione elettorale nel Distretto Consolare di Philadelphia per il rinnovo del Comites: l'ente di rappresentanza delle comunità italiane all'estero che, unico caso in tutti gli Stati Uniti, nella principale città della Pennsylvania vede la partecipazione di ben 4 liste.

Forza di maggioranza uscente in cerca di riconferma è Forza Italia, espressione diretta del Partito dell'ex-Premier italiano, Silvio Berlusconi, che ha impostato la sua campagna elettorale su un filo diretto con lo scenario politico di Roma. Come dichiarato da Carmine Berardi, l'esponente di Forza Italia intervenuto al dibattito, la sua lista ha lo scopo di contrastare le politiche del Governo di Matteo Renzi che, a suo dire, starebbero penalizzando le comunità degli italiani all'estero, a differenza di quanto fatto sotto i Governi Berlusconi dal Ministro degli Italiani all'Estero, Mirko Tremaglia.

"Il Comites è una questione politica ma non partitica" è stata la risposta di Gabriella Romani, esponente di Innovitalia: una lista composta da gente finora estranea alla vita politica degli italiani all'estero, che punta molto sul sostegno di giovani e accademici per attuare un rinnovamento. La Romani, professoressa universitaria, ha posto l'accento sulla necessità di inserire forze fresche all'interno dei Comites: un'operazione che una lista nuova, come Innovitalia, può a suo dire assicurare, insieme con l'utilizzo massiccio dei social media per comunicare in maniera costante e chiara l'attività dell'organismo di rappresentanza della comunità italiana del Distretto Consolare di Philadelphia.

Cambiamento, ma con un tocco di esperienza, sono anche gli ingredienti di Uniti per Un Futuro Migliore: una lista civica capeggiata dal cardiologo Pasquale Nestico, che propone una gestione del Comites improntata su trasparenza, onestà e serietà. Come dichiarato da Nestico durante il dibattito, la lista Uniti Per Un Futuro Migliore intende riportare le riunioni del Comites presso una sede del Consolato italiano per risparmiare denaro pubblico, ed ha promesso un 'Comites di servizio' per aiutare i cittadini italiani all'estero ad iscriversi all'AIRE -l'Associazioni degli Italiani Residenti all'Estero. Quarto concorrente, assente al dibattito, è la lista Insieme Per gli Italiani capeggiata dal Presidente uscente del Comites, Salvatore Ferrigno.

"Dalla presentazione si è capito che il Comites è un organismo che deve lavorare per affrontare le necessità sociali e favorire l'integrazione degli italiani all'estero nelle comunità all'estero" ha dichiarato Luigi, studente temporaneamente a Philadelphia, soddisfatto per l'organizzazione di un dibattito su un organismo, il Comites, di cui spesso si sa poco e male.

Come si vota

Tutti gli italiani iscritti all'AIRE del Distretto Consolare di Philadelphia sono tenuti ad inviare la domanda di partecipazione al voto al Consolato che, a sua volta, provvederà a d inviare il plico elettorale con tanto di scheda, che va rinviato una volta esercitato il Diritto di voto. Per votare, è necessario barrare da un minimo di uno a un massimo di quattro nomi di candidati di una sola lista. Nel caso il voto di preferenza fosse espresso per candidati appartenenti a due o più liste differenti, il voto sarà dichiarato non valido.

Matteo Cazzulani

Lombardi Nel Mondo / Welfare Network

1685 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria