Lunedì, 22 aprile 2019 - ore 17.57

Elezioni Europee 2019 Serve una rinnovata e unitaria forza del socialismo italiano (Comunità Socialista Cremasca)

La Comunità socialista cremasca, riunitasi per una valutazione del confronto politico in corso di assestamento in vista prossime elezioni europee, evidenzia con rammarico, la latitanza nuovamente di impegni chiari e decisi verso la ricostruzione di una rinnovata e unitaria forza del socialismo italiano, pure da più parti annunciati.

| Scritto da Redazione
Elezioni Europee 2019 Serve una rinnovata e unitaria forza del socialismo italiano (Comunità Socialista Cremasca)

Elezioni Europee 2019 Serve una rinnovata e unitaria forza del socialismo italiano (Comunità Socialista Cremasca)

La Comunità socialista cremasca, riunitasi per una valutazione del confronto politico in corso di assestamento in vista prossime elezioni europee, evidenzia con rammarico, la latitanza nuovamente di impegni chiari e decisi verso la  ricostruzione  di una rinnovata e unitaria forza del socialismo italiano, pure da più parti annunciati.

Il Pd rinvia ancora la risoluzione della propria ambiguità originaria, postcomunista e postdemocristiana insieme, cosi come anche le varie componenti della sinistra, non ripropongono altro che le rituali  testimonianze, ben lontane dall’essere rappresentate nel parlamento UE

Un vero peccato, perché nei confronti delle politiche neoliberiste, oggettivamente bisognerebbe finalmente prendere atto che la vera  alternativa risiede solo nella formazione di alleanze a trazione socialista.

Nella situazione appena riassunta, la Comunità socialista cremasca,

*conferma, nella competizione  europea,  il proprio sostegno ai candidati dichiaratamente aderenti alla famiglia politica dei socialisti europei, ancorchè bisognosa di un forte rinnovamento ideale,

*sostiene la necessità, nell’interesse generale, di lavorare tutti affinchè, anche in Italia, le strategie della destra e quelle del socialismo, siano chiaramente identificabili, come avviene in tutte le società mature.

*aderisce all’appello della associazione Socialismo XXI secolo, rivolto ai Circoli ed alle Associazioni di area socialista, teso alla apertura di un confronto inclusivo  delle rispettive esperienze,

*sollecita in tal senso, la disponibilità di altri soggetti della nostra provincia, per cominciare ad elaborare insieme,  proposte amministrative coerenti con le aspettative dei cittadini del territorio.

Comunicato Comunità socialista cremasca     del 12 aprile 2019

 

 

 

 

 

 

 

 

 

158 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online