Martedì, 05 marzo 2024 - ore 11.34

Filitalia to pay visit in Auschwitz

| Scritto da Redazione
Filitalia to pay visit in Auschwitz

The US foundation Italian District delegation remembered genocides'
victims in the famous nazi lager. Governor Marconcini: "Help from the USA was fundamental to gave back Europe freedom, democracy and peace"
Oswiecim/Auschwitz- Multiculturalism and memory have been the two main topics during Filitalia official visit in Oswiecim.
On Tuesday the 10/23 the US foundation Italian District delegation payed an official visit in Oswiecim, a town near Auschwitz nazi lager.
Following an official meeting with Oswiecim local authorities, Filitalia delegation visited Auschwitz nazi lager in order to remember all genocides' victims.
Filitalia Italian district governor Daniele Marconcini underlined the importance to denounce all HR violations, which nowadays are committed all over the world.
"We can't ignore Shoah tragedy, and the contribute the USA gave  to bring freedom and democracy in Europe. Tolerance and solidarity are values the New Europe we want to create in partnership with the US has to respect" Governor Marconcini declared.
Before the official visit in Auschwitz, Filitalia Italian District delegation payed a visit at Oswiecim Jewish Cultural.
Delegation members also obtained hospitality in MDSM head quarter: a cultural center engaged in Polish-German and Polish-Ukrainian dialogue.

Matteo Cazzulani
Filitalia Italian District Press Agent
tymoshenkolibera@gmail.com

Filitalia in visita ad Auschwitz
La fondazione americana presso il campo di sterminio nazista per rendere omaggio alle vittime dei genocidi. Il Governatore Marconcini: "Il contributo USA fondamentale per la libertà in Europa"
La memoria e il multiculturalismo sono i due tratti che hanno caratterizzato la visita della delegazione del Distretto Italia della fondazione statunitense Filitalia ad Oswiecim.
Giunti nella città adiacente al campo di sterminio noto come Auschwitz, i rappresentanti di Filitalia sono stati ricevuti dalle autorità cittadine di Oswiecim. Successivamente, hanno reso omaggio alle vittime della Shoah presso il lager nazista.
Come dichiarato dal Governatore del Distretto Italia, Daniele Marconcini, la memoria e un tema caro a Filitalia tanto quanto la diffusione della lingua italiana nel mondo. Il lager nazista rappresenta inoltre un esempio di ciò che nel futuro non deve essere più ripetuto.
"Lo sterminio operato dai nazisti e una pagina di storia da cui l'umanità deve imparare. Siamo grati agli USA per il sacrificio prestato per la democrazia e la libertà degli europei" ha illustrato Marconcini.
Prima della visita ad Auschwitz, la delegazione del Distretto Italia di Filitalia e stata ricevuta presso il centro di cultura ebraica di Oswiecim.
Inoltre, i membri della fondazione statunitense sono stati ospitati presso il centro del Dialogo Giovanile Polacco-Tedesco.

Matteo Cazzulani
Freelance Journalist
m.cazzulani@gazeta.pl
http://matteocazzulani.wordpress.com
http://matteocazzulaniinternational.wordpress.com

2214 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria