Sabato, 01 ottobre 2022 - ore 22.35

Firenze 3 -Cremonese 2 : esordio amarissimo Non meritava di perdere |G.Barbieri

Purtroppo quasi al fischio finale è arrivato un errore incredibile (nel gergo si dice papera) del portiere Radu e così hanno vinto i viola 3-2.

| Scritto da Redazione
Firenze 3 -Cremonese 2 : esordio amarissimo Non meritava di perdere |G.Barbieri Firenze 3 -Cremonese 2 : esordio amarissimo Non meritava di perdere |G.Barbieri

Firenze 3 -Cremonese 2 : esordio amarissimo La cremo non meritava di perdere |G.Barbieri

Esordio amaro, anzi amarissimo. Non meritava davvero di perdere la Cremonese a Firenze, in partita sino al 95' con un uomo in meno dalla fine del primo tempo. Purtroppo quasi al fischio finale è arrivato un errore incredibile (nel gergo si dice papera) del portiere Radu e così hanno vinto i viola 3-2. Purtroppo Radu ha chiuso la serie A la passata stagione con un errore quando vestiva la maglia dell'Inter, ha riaperto nella massima categoria con un autogol clamoroso. Sino a quel momento la squadra aveva giocato bene (anche Radu, tranne che in uscita), con coraggio e grande determinazione, per nulla in soggezione di fronte ad una squadra decisamente più forte. Mister Alvini nella ripresa, pur avendo un giocatore in meno, ha scelto la strada del coraggio infilando Buonaiuto al posto di un centrocampista interditore. Quindi nulla da dire sulla prestazione dei grigiorossi. Peccato solo che il risultato alla fine abbia premiato oltre misura la squadra di casa.

Nel primo tempo però la Cremonese ha sofferto troppo in difesa, su entrambe le fasce. Sottil ha quasi sempre infilato in velocità Bianchetti. Kouame ha faticato di più con Sernicola ma è stato decisivo negli assist. Chiriches e Vasquez hanno faticato non poco. Gol di Bonaventura, libero al limite dell'area, pareggio splendido di testa di Okereke su cross dalla destra di Ghiglione. Di nuovo viola in vantaggio con un tiro di Jovic dopo che sul breve ha messo fuori causa Vasquez. Al 43' il fallo di Escalante su Maleh, con rosso un po' affrettato dell'arbitro Sacchi. L'entrata è stata dura ma anche il giocatore della Fiorentina non ha tirato indietro la gamba. Meglio la Cremonese a quattro in difesa nella ripresa e pareggio di Bianchetti su calcio d'angolo a rientrare di Buonaiuto che he messo in crisi il portiere Gollini. Palla dentro subito o dopo il tocco di Bianchetti? La Lega ha dato il gol al difensore grigiorosso. Nel finale Cremonese vicina al 3-2 con Dessers (per me sarà un giocatore importante) e in bunker negli ultimi minuti. Quando stavamo per festeggiare il primo punto in serie A l'autorete di Radu su cross lento a spiovere di Mandragora. Il portiere sembra bloccare palla, probabilmente batte con la schiena contro il palo e va in porta con la sfera in mano. Forse poteva respingere di pugno, forse poteva andare più tranquillo in presa. Non è andata così. La classifica rimane a zero ma il gioco c'è. Avanti così, senza però farsi male da soli.

Giorgio Barbieri

15 agosto 2022

885 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online