Mercoledì, 21 ottobre 2020 - ore 23.25

Fnm, telecamere anti assembramento in stazione

Al via a Milano Cadorna e Varese Nord, poi in altri 20 scali

| Scritto da Redazione
Fnm, telecamere anti assembramento in stazione

Le Ferrovie Nord hanno attivato un software 'anti assembramento', collegato alle telecamere già presenti nelle stazioni, che rileva e segnala in automatico gli affollamenti. Si tratta, spiegano nella sede di Piazza Cadorna a Milano, di un sistema già funzionante nelle stazioni capolinea di Milano Cadorna e Varese Nord e sarà progressivamente esteso ai 20 scali più importanti della rete entro la fine del mese di ottobre.

Il nuovo software - spiegano le Ferrovie Nord - è in grado di rilevare in tempo reale eventuali assembramenti di viaggiatori, dialogando in tempo reale con il Posto Centrale di Movimento di Saronno (Varese), l'epicentro della rete di Ferrovie Nord Milano. In questo modo gli operatori potranno invitare da remoto i viaggiatori con gli altoparlanti a disporsi lungo tutta la banchina di stazione o a spostarsi dall'atrio alla banchina.

Entro la fine mese il servizio verrà esteso a 150 telecamere presenti nelle 20 stazioni principali della rete. Il monitoraggio, attivo 7 giorni su 7 per l'intero servizio, è predisposto anche per comunicare aggiornamenti agli utenti tramite i diversi canali di comunicazione, compresi gli smartphone. (ANSA).

126 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria