Domenica, 17 novembre 2019 - ore 20.52

Governo Conte 2 e tasse. E’ giusto scovare gli evasori | D. L. Cremona

Sottrarre le imposte dovute allo Stato è sempre e comunque un reato.

| Scritto da Redazione
Governo Conte 2 e tasse. E’ giusto scovare gli evasori | D. L. Cremona

Governo Conte 2 e tasse. E’ giusto scovare gli evasori | D. L. Cremona

Sottrarre le imposte dovute allo Stato è sempre e comunque un reato.

Signor direttore, vorrei mi aiutasse a capire. Perché la cosiddetta da tempo definita politica populista si dimostra così contraria ed ostile nei confronti dei provvedimenti legislativi del governo nei confronti del malcostume dell’evasione fiscale in Italia? Si tratta forse di una situazione psicologica cosiddetta coda di paglia? Sinceramente non se ne può più di questi Mattei: perché rinunciare a governare quando ne hai la possibilità o spaccare il partito creando dissensi interni e scissioni? Quanti soldi costa creare queste nuove creatura, alias Italia Viva? E chi paga?

Attaccamento alla poltrona: nessuno di chi lancia questa accusa è di primo pelo, anzi, tutti sono oramai seduti sulle poltrone da anni se non da decenni: fino ad oggi cosa hanno fatto per il nostro Paese? Il pulpito della «Roma ladrona» mi sembra sia finito non troppo bene: dalle sue ceneri chi è rinato? L ’opposizione di oggi è solo politica stantia, vecchia e rissosa che trasforma il Parlamento in un mercato del pesce. Governare è una missione, oserei dire una vocazione: questo non è da tutti e ancora meno da chi abilmente sa approfittarsi dei problemi dei cittadini per trarne vantaggi personali.

C’è chi afferma che la nuova legge di bilancio abbia introdotto nuove tasse: io credo che lo saranno sicuramente per coloro che mai le hanno pagate. Povero idraulico: possibile che nessuno sia in grado di aiutarlo? Evasione fiscale delle multinazionali: una delle tante opportunità perché l'Europa sia unita e solida nella politica mondiale.

Sottrarre le imposte dovute allo Stato è sempre e comunque un reato.

Non è che lo si possa fare e si è giustificati perché si tratta di un centesimo: la pena deve essere commisurata in proporzione, deve essere certa, deve essere applicata ed il maltolto deve essere restituito.

Oggi i furbetti sanno bene che se anche fossero scopertine sarà comunque valsa la pena. Sono fiducioso e fiero del nostro governo: quello formato dal Presidente e dal Primo Ministro. Le forze politiche che dovrebbero governare assomigliano davvero ai famosi quattro capponi: sia perché stanno a testa in giù, sia perché in queste condizioni pensano solo a beccarsi fra loro.

DL. Cremona

 

160 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online