Domenica, 25 agosto 2019 - ore 00.39

Il circolo Rive Gauche PRC-SE di Casalmaggiore (CR) a sostegno dei 271 licenziati Viadana Facchini

Stimate redazioni, inoltro un breve comunicato del circolo PRC-SE di Casalmaggiore e alcune foto sulla manifestazione dell'8 luglio a Viadana in solidarietà con i lavoratori licenziati. A Francesca Berardi federazione PRC-SE Cremona

| Scritto da Redazione
Il circolo Rive Gauche PRC-SE di Casalmaggiore (CR) a sostegno dei 271 licenziati Viadana Facchini

Il circolo Rive Gauche PRC-SE di Casalmaggiore (CR) a sostegno dei 271 licenziati Viadana Facchini cooperativa che lavorava per la Composad sino allo scorso mese.

Abbiamo partecipato alla manifestazione di sabato 8 luglio in solidarietà con i lavoratori, che chiedono che venga rispettato l’accordo, firmato un anno fa. Vogliono quindi essere reintegrati al lavoro.

Qualcuno ci ha detto che i sindacati di base ne stanno facendo una questione nazionale. E allora?

Certo che questa è "una questione nazionale" e si unisce a tutte le altre vicende italiane di sfruttamento, tramite cooperative e appalti "discutibili".

Gli imprenditori, legittimamente, perché la legge lo prevede, usufruisco di manodopera esterna, consapevoli che questi lavoratori sono sottopagati e con sempre meno diritti, sono quindi direttamente responsabili di queste realtà di sfruttamento che ormai esistono in tutto il paese; con lavoratori di serie A e di serie B basta poco poi a fomentare la guerra tra poveri, mettendo gli uni contro gli altri ed è ancora più facile se i soggetti più deboli sono per la maggior parte di altre nazionalità.

È ora di alzare la testa. Sabato in corteo con le loro famiglie, sotto un sole cocente, hanno dimostrato dignità, solidarietà e impegno perché le cose in questo paese migliorino.

Una manifestazione pacifica e rispettosa della città, corteo composto che ha seguito strettamente il percorso autorizzato, acqua per i dimostranti che si preoccupavano di ritirare ogni bottiglietta, per lasciare la città pulita.

Sabato Viadana ha avuto una bella lezione di civiltà; ricordiamo che lottare per i propri diritti significa lottare per i diritti di tutti.

Gloria Barili

segretaria del circolo di Casalmaggiore (CR)

654 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online