Lunedì, 23 maggio 2022 - ore 00.15

Il lavoro sia dignitoso per tutti: il 7 aprile giornata sul caporalato al Civico81

Iniziativa della Cooperativa Nazareth in sinergia con l'Università Cattolica del Sacro Cuore

| Scritto da Redazione
Il lavoro sia dignitoso per tutti: il 7 aprile giornata sul caporalato al Civico81 Il lavoro sia dignitoso per tutti: il 7 aprile giornata sul caporalato al Civico81 Il lavoro sia dignitoso per tutti: il 7 aprile giornata sul caporalato al Civico81

A cinque anni dalla legge 199, il fenomeno del caporalato è ampio e sempre più trasversale su tutto il territorio italiano. Nel biennio 2018-2019, nel nostro paese, si stima siano state 180mila le vittime, di cui molte straniere. Le aree più colpite dal fenomeno sono collocate al nord (129 su 405) e il settore agricolo è in primo piano (865 casi illeciti nel 2020). Questi alcuni numeri, al ribasso, sullo sfruttamento della manodopera, elaborati dall’Osservatorio Placido Rizzotto di Flai Cgil.

Per contrastare il fenomeno, sensibilizzare il territorio e favorire modelli di crescita sostenibili, la Cooperativa Nazareth e la sua azienda di agricoltura sociale Rigenera, hanno organizzato una importante giornata dal titolo “Agricoltura e lavoro dignitoso per tutti”. L’iniziativa si terrà giovedì 7 aprile dalle 9 alle 16.30 negli spazi del Civico81 di via Bonomelli. È realizzata nell'ambito del progetto del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione F.O.R.M.A. (Formazione Opportunità e Risorse per i Migranti in Agricoltura) del Ministero dell’Interno, in sinergia con l’Università Cattolica del Sacro Cuore.



Programma 

La giornata inizierà con un convegno che vedrà la partecipazione di Francesca De Michiel, docente di diritto del lavoro dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Michelina Ambrosino dell’Ispettorato del lavoro di Cremona, Roberto Di Meglio del Gruppo di lavoro interagenziale dell'ONU sull'Economia Sociale e Marco Omizzolo, sociologo e autore del libro “Sotto padrone”. Gli interventi saranno moderati da Cristina Coppola della televisione Cremona1. Dopo il pranzo, rigorosamente NO CAP con prodotti etici e sostenibili a cura del BonBistrot della Cooperativa Varietà, i lavori riprenderanno con l’intervento del penalista Giuseppe Rotolo e alcune suggestioni a cura di Claudia Laricchia di Future Food Institute. A seguire, una tavola rotonda, guidata da Flaviano Zandonai del Consorzio Cgm, con protagonisti i sindacati Cgil, Cisl e Uil, Chiara Faenza, responsabile Sostenibilità e innovazione valori di Coop Italia, Tiziano Fusar Poli, presidente di Confcooperative Cremona e Giusi Biaggi, presidente della Cooperativa Nazareth.

 

Per l’occasione gli spazi del Civico81 ospiteranno iniziative ed espositori a tema. Nel cortile di via Bonomelli si potrà vedere la mostra “Capo Volti - Immagini e parole sul caporalato in agricoltura”: testi e immagini per descrivere il fenomeno, mostrare i volti dei testimoni e proporre a tutti un cambio di passo a partire dalle scelte concrete che ognuno può mettere in atto come consumatore. Per tutta la giornata, inoltre, saranno presenti gli stand delle realtà che sul territorio credono nella possibilità di una filiera più giusta per il lavoro e per l’ambiente: l’Azienda agricola Rigenera, Filiera Corta Solidale, Nonsolonoi e Altromercato, Libera con i prodotti Libera Terra, l’Agenzia per il lavoro Mestieri Lombardia e Coop che omaggerà tutti con il caffè Solidal, offerto dal Comitato Soci Coop di Cremona/Gussola/Piadena.

La Cooperativa Nazareth - è il commento della Presidente Giusi Biaggi - quest’anno compie venti anni e da sette ha attivato il progetto di agricoltura sociale Rigenera. Celebriamo questo momento prezioso, rinnovando il nostro impegno a favore del lavoro giusto per tutti, anche per le persone più fragili. Lo facciamo consolidando e stimolando la rete di soggetti che sul territorio si occupano del tema e sensibilizzando la cittadinanza sull’importanza di consumi etici e sostenibili. Con la giornata del 7 aprile e nel quotidiano. Da un anno abbiamo aperto al Civico81 uno sportello che ha il compito di informare rispetto a situazioni di illegalità lavorativa e di offrire servizi e Rigenera è impegnata in un percorso di ottenimento del marchio 100% etico con Humus Job”.

 

 

Per partecipare alla giornata in presenza (numero limitato e green pass) o a distanza occorre iscriversi attraverso la piattaforma Welfare x Cremona al seguente indirizzo: https://welfarexcremona.it/convegno-agricoltura-e-lavoro-dignitoso-per-tutti

In evidenza due immagini di Andrea Scarfò

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

265 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria