Mercoledì, 20 marzo 2019 - ore 18.54

Il Tortello di Zucca batte il maltempo: un successo per la sagra 2018 a Rivarolo

Weekend da incorniciare per la 5^ edizione della Sagra del Tortello di Zucca a Rivarolo Mantovano, nonostante la pioggia battente.

| Scritto da Redazione
Il Tortello di Zucca batte il maltempo: un successo per la sagra 2018 a Rivarolo
 
 
Rivarolo Mantovano, 01 novembre 2018 - Nonostante la pioggia battente che, a più riprese, ha colpito il comprensorio Oglio-Po durante tutto il weekend appena trascorso, sono stati tantissimi i golosi che sono giunti a Rivarolo Mantovano in occasione della quinta edizione della “Sagra del Tortello di Zucca e dei sapori autunnali”, evento gastronomico e non solo organizzato dalla locale Pro Loco nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 ottobre.
 
Una manifestazione che, seppur recente, si è ormai imposta come un classico per tutta la zona e che è diventata vanto per l’intera comunità del piccolo borgo gonzaghesco. Boom di presenze per la cena di sabato sera, con centinaia di commensali giunti da ogni parte della Lombardia, ma anche dal Veneto, dall’Emilia e dal Trentino, per gustare il principe della cucina mantovana, il tortello di zucca, proposto con 4 diversi condimenti (al burro fuso, pomodoro, mostarda e amaretti, al cioccolato fondente) e preparato dalla sapienti mani delle donne rivarolesi.
 
Grande afflusso anche nella giornata di domenica, dove l’ampio salone del Centro parrocchiale ha registrato il tutto esaurito provocando un po’ di attesa; i presenti sono però stati ricompensati da porzioni sempre abbondanti e di ottima qualità. Se il maltempo ha costretto gli organizzatori a rinunciare ad alcune attrattive in programma (come il toro meccanico e il calcio balilla gigante, ndr), non sono comunque mancati momenti suggestivi, come lo scenografico lancio in cielo delle zucche volanti-lanterne cinesi, la coinvolgente musica pop-soul del trio "PosaInOpera Company", lo spazio bookcrossing e il laboratorio di origami e sopratutto il mercato enogastronomico e dell'artigianato con prodotti locali e tipicità.
 
"Vorrei ringraziare per la collaborazione le associazioni locali, gli insegnanti, l'oratorio e soprattutto lo straordinario gruppo di volontari, con cui abbiamo creato quest'evento che permette di presentare il nostro paese al meglio - dichiara Fabio Antonietti, presidente della Pro Loco di Rivarolo Mantovano - "Inoltre, la sagra ci dà la possibilità di incontrarci e trasmettere agli altri la nostra passione, facendoci capire quanto sia importante il senso di Comunità. Siamo davvero contenti di aver accolto molti visitatori che provengono anche da città e da Regioni lontane e che fanno decine, centinaia di chilometri per venire ad assaggiare i nostri tortelli, ma sopratutto vedere tanti volontari lavorare insieme è sicuramente la soddisfazione più grande che si possa avere!".
 
In effetti così è stato, gli ampi spazi del Centro parrocchiale, di via Dante, 2, concessi dal parroco Don Ernesto, sono diventati il cuore pulsante dell'intero paese, dove ognuno ha dato il proprio contributo, compresi i colorati allestimenti preparati dalle scuole di Rivarolo Mantovano e Cividale.
 
E pensare che tutto ciò è partito da una semplice zucca...
 
 
Giangiacomo Maroli - info@welfarenetwork.it
514 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Emigrazione Una buona notizia per gli italiani nel mondo

Emigrazione Una buona notizia per gli italiani nel mondo

Il Centro documentale e archivistico dell’Emigrazione Lombarda è stato fondato dall’Associazione Mantovani nel Mondo Onlus (A.M.M. Onlus), sede operativa in via Mazzini 22 , 46100 Mantova , al fine di creare una rete documentale archivistica e multimediale, associata al Sito dei Mantovani nel Mondo (www.mantovaninelmondo.eu ) ed al Portale dei Lombardi nel Mondo ( www.lombardinelmondo.org ) allo scopo di dare un servizio alle comunità lombarde all’estero e a tutti coloro che siano interessati alla tematica dell’Emigrazione italiana e lombarda