Domenica, 02 ottobre 2022 - ore 12.44

La Cgil Lombardia in Festa

| Scritto da Redazione
La Cgil  Lombardia in Festa

A Bergamo dall’1 al 5 giugno la FESTA della CGIL LOMBARDIA
Cinque giorni di parole, musica e buona cucina. Per guardare oltre attraverso incontri eventi che sottolineano la centralità del lavoro e il suo valore
Bergamo in Piazzale Goisis

Mercoledì 1 giugno
ore 10.00: Progetto 20.000 su democrazia e rappresentanza: conclude Enrico Panini Segretario Nazionale CGIL
ore 11.30: Incontro con le pensionate e i pensionati. “Quali iniziative a sostegno della condizione degli anziani in Lombardia e nel Paese” . Ne parliamo con: Anna Bonanomi Segretario Generale SPI CGIL Lombardia; Elena Lattuada Segretario CGIL Lombardia
ore 17.00: Apertura ufficiale della festa
Luigi Bresciani Segretario Generale CGIL Bergamo ; Stefano Landini Segretario CGIL Lombardia; Franco Tentorio Sindaco di Bergamo
ore 17.30: Dibattito “TE NE VAI O NO ? Il rinnovamento nella politica e nel sindacato”
Aldo Bonomi Direttore Consorzio AASTER; Concita De Gregorio Direttore de l’Unità; Giancarlo Giorgetti Deputato Lega Nord; Enrico Panini Segretario Nazionale CGIL; Nicola Zingaretti Presidente Provincia di Roma
ore 21.00: Spettacolo con Mamakass e Bandabardò

Giovedì 2 giugno
Insieme per la Costituzione Repubblicana - Manifestazione Nazionale CGIL a Milano
ore 14,00 concentramento ai Bastioni di Porta Venezia
ore 20.30: “Mille candele per la pace la democrazia e la libertà in Medio Oriente”
ore 21.00: Don Andrea Gallo in scena con “IO NON TACCIO. Le prediche di Girolamo Savonarola”.
Uno spettacolo che offre l’occasione di scoprire la modernità di scritti risalenti a cinque secoli or sono contro la corruzione e il degrado morale.
Venerdì 3 giugno
ore 10.00: Attivo regionale delle delegate, dei delegati delle pensionate e dei pensionati della CGIL Lombardia.
Introduce Nino Baseotto Segretario Generale CGIL Lombardia
Conclude Susanna Camusso Segretario Generale CGIL
ore 15.00: “NON + mantenuti dai genitori” un confronto con le esperienze Europee sugli strumenti per i giovani che vogliono uscire di casa. Giovani sindacalisti europei ci raccontano le esperienze dei loro Paesi.
ore 17.30: Tavola rotonda su L’artigianato in Lombardia “La Contrattazione, il suo valore economico – produttivo e la bilateralità”
Coordina Letizia Mosca giornalista di Radio Popolare; Marco Accornero Segretario Generale CLAAI Regionale; Roberto Benaglia Segretario CISL Lombardia; Giacinto Botti Segretario CGIL Lombardia; Marco Cicerone Segretario Generale Uil Bergamo; Francesco Palladini Responsabile Politiche del Lavoro CNA Lombardia; Claudio Sala CGIL Nazionale; Mauro Sangalli Segretario Regionale CASA Artigiani Lombardia; Ezio Tiraboschi Segretario Generale Confartigianato Pavia; Conclude: Vincenzo Scudiere Segretario Nazionale CGIL;
ore 21.00 Spettacolo con Enrico Capuano e la Tammuriatarock

Sabato 4 giugno
ore 10.00/13.00 IL LAVORO CHE AMMALA: le tante facce del lavoro insicuro.
- Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro
- Lavoro a misura di persona
- Lavori usuranti.
Spazio di dibattito, informazione e spettacolo
ore 17.30 Incontro sul tema “Scuola bene pubblico” Coordina: Corrado Ezio Barachetti Segretario Generale FLC Lombardia ; Daniele Checchi Preside Facoltà Scienze Politiche Università Statale di Milano; Fulvia Colombini Segretario CGIL Lombardia; Domenico Pantaleo Segretario Generale nazionale FLC CGIL; Un rappresentante della maggioranza di Governo
ore 20.30 “SETE ! allarme oro blu” Spettacolo della Compagnia Rain Italy a sostegno del SI al Referendum sull’acqua bene pubblico
ore 22.00 concerto con i DOGS IN A FLAT

Domenica 5 giugno
ore 15.00: giochi e intrattenimenti per bambini
ore 18.00: “Soltanto il mare” di Dagmawi Yimer, Giulio Cederna e Fabrizio Barraco.
Mentre Lampedusa è al collasso, un film rende omaggio all’isola e ai suoi abitanti attraverso gli occhi di un migrante.
ore 21.00: “IO SO CHE UN GIORNO…” per IVAN DELLA MEA
concerto con: Giovanna Marini, Gualtiero Bertelli, Rudi Assuntino, Paolo Ciarchi, Claudio Cormio, Gang, i giorni cantati, Alessio Lega, Sandra e Mimmo Boninelli, Dudù Koate

1590 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria