Venerdì, 03 dicembre 2021 - ore 08.40

La sobrietà di Berlinguer

| Scritto da Redazione
La sobrietà di Berlinguer

La sobrietà di Berlinguer
Nella recente bella mostra al Museo di Roma in Trastevere sul
Risorgimento a Roma, c'era una sezione collaterale dedicata
all'associazione dei cronisti romani, con foto d'epoca di quasi
cent'anni.
La mancanza di pubblico per il clima delle feste mi ha permesso di
guardare in perfetta solitudine e con calma ogni immagine.
Tutte molto belle, ma quella che mi fatto fermare di più è stato uno
scatto sul funerale di Berlinguer: la folla immensa e al centro
un'auto funebre molto semplice, lo stesso modello usato per i funerali
popolari.
Nessuno avrebbe avuto di ridire se il feretro di un leader così amato
fosse stato trasportato con un veicolo più lussuoso, eppure la
sobrietà dell'uomo si manifestava anche nel suo ultimo impegno
pubblico.
Ecco, nel PD vorrei rivedere quella sobrietà.
Che era - ed è - un segno di rispetto e vicinanza con le classi più umili.

Massimo Marnetto

2566 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria