Martedì, 15 giugno 2021 - ore 12.19

Le donne inquinano meno degli uomini

| Scritto da Redazione
Le donne inquinano meno degli uomini

Gli uomini inquinano più delle donne. L'inquinamento è maschio. È quanto afferma uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Energy Policy secondo cui gli uomini conducono uno stile di vita energivoro e a forte impatto ambientale. Principali cause? La loro passione per motori, carne, alcool e fumo.
Lo studio, condotto da Riitta Raty e Annika Carlsson-Kanyama per la Defence Research Agency di Stoccolma, ha preso in esame i consumi medi individuali di energia di uomini e donne, mettendo a confronto le abitudini e gli stili di vita dei single in Svezia, Norvegia, Germania e Grecia.
Dai calcoli emerge che i norvegesi e i tedeschi consumano circa il 70-80% di energia in più rispetto alle loro concittadine.
Un consumo che aumenta notevolmente tra i maschi svedesi (+100%) e raggiunge livelli indicibili in Grecia (+350%).
A questo si aggiunge una forbice che si allarga procedendo verso sud: in Norvegia la differenza del tasso d'inquinamento individuale medio è del 6%, un valore che sale già in Germania (8 %) per raggiungere l'apice in Grecia (39%).
Singolare è il caso della Svezia, da sempre conosciuta per essere un paese ecosostenibile: gli uomini consumano in media il 22% in più rispetto alle donne.
Le cause sono da ricercarsi nella smodata passione maschile per le auto di grossa cilindrata e i trasporti in generale, nel maggior consumo di carne e nella produzione di alcol e tabacco determinata dallo loro alta richiesta di questi beni.

fonte: http://www.alternativasostenibile.it/articolo/gli-uomini-inquinano-piu-delle-donne-1801.html

1813 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria