Sabato, 25 gennaio 2020 - ore 12.01

Libreria Convegno Cremona Gli autori EMILY BRONTE e WALTER COLANGELO presentano i lori libri il 22 e 23 novembre

VENERDÌ 22 NOVEMBRE ORE 18:00 - EMILY BRONTE; SABATO 23 NOVEMBRE ORE 17:30 SINISTRA DOPO IL TORRAZZO DI WALTER COLANGELO

| Scritto da Redazione
Libreria Convegno Cremona Gli autori EMILY BRONTE e WALTER COLANGELO presentano i lori libri il 22 e 23 novembre

Libreria Convegno Cremona Gli autori EMILY BRONTE e WALTER COLANGELO presentano i lori libri il 22 e 23 novembre

VENERDÌ 22 NOVEMBRE ORE 18:00 - EMILY BRONTE; SABATO 23 NOVEMBRE ORE 17:30 SINISTRA DOPO IL TORRAZZO DI WALTER COLANGELO

 

Venerdì 22 novembre alle ore 18:00 Paola Tonussi presenterà il libro, "Emily Bronte". Nella vita di Emily Brontë accadono pochi fatti reali, tutto accade nella sua immaginazione visionaria e nei silenzi invalicabili dietro a cui osserva l’esterno: il «mio mondo interiore» delle grandi liriche, da cui hanno origine la saga infantile scritta con la sorella minore Anne, gli stessi versi, quel romanzo unico e sconvolgente che è Wuthering Heights. Con un attento studio delle fonti e una puntuale rilettura di corrispondenze, testimonianze e dichiarazioni di contemporanei che l’hanno conosciuta anche fuori dalla cerchia familiare, di là dal mito letterario costruito dopo la sua morte, questo libro mostra al lettore moderno la vera Emily Brontë: l’intreccio tra vicenda biografica e concezione dell’opera, l’equilibrio tra realtà e passione, l’attualità di una giovane donna che lotta per essere «se stessa» e «libera», emotivamente e spiritualmente. La sua vita breve, difficile, estatica, ci racconta un senso di perdita, il desiderio d’amore, d’immensità e forza senza eguali. Perché Emily Brontë sussurra al nostro orecchio l’aspirazione alla felicità e il fuoco delle paure: «Con le dita sporche/d’inchiostro, sorregge mondi illimitati», ha scritto Rosie Garland. E quei «mondi illimitati» Emily Brontë ha saputo – questa biografia lo dimostra – annodarli alla terra mortale e farcene dono.

Sabato 23 novembre presentermo il libro di Walter Colangelo, "Sinistra dopo il Torrazzo": Cremona e Mantova, due provincie perbeniste dove un omicidio efferato farebbe notizia, non fosse che a morire con trentatré coltellate è una prostituta. A riaprire l’indagine ormai archiviata è Sandra, la sorella della vittima. Caparbia e risoluta, bellissima e agguerrita ma soprattutto disposta a rischiare. Transessuali e punk, un investigatore privato costosissimo, una comunità erotomane finiranno per travolgere la ragazza. Mentre ai tavolini dei bar all’ombra del Torrazzo si consumano aperitivi.  Walter Colangelo è nato nel 1965. Ha un rapporto difficile con la città di Milano, dove è nato e cresciuto e della quale non sopporta il traffico dell’ora di punta. Soffre di insonnia ed esce spesso la notte spostandosi in taxi, momenti dai quali trae molta ispirazione. Appassionato giallista e amante del mistero, scrive noir. I suoi personaggi sono Sandra Guerra e Victor Fanetti, una agguerrita e pericolosa eroina dal carattere impossibile e un detective poco dinamico amante della bella vita. Ha pubblicato diversi racconti con lo pseudonimo “Fatalista”.

471 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online