Giovedì, 22 ottobre 2020 - ore 00.29

Mammì (M5S Lombardia). ‘Propaganda che puzza di razzismo dell’Assessore regionale alla famiglia’

Se questo è il tenore degli interventi che intende fare per le famiglie lombarde, l’unico augurio che posso farmi è che continui a non far niente... come negli ultimi due anni e mezzo”

| Scritto da Redazione
Mammì (M5S Lombardia). ‘Propaganda che puzza di razzismo dell’Assessore  regionale alla famiglia’

Mammì (M5S Lombardia). ‘Propaganda che puzza di razzismo dell’Assessore  regionale alla famiglia’

“Cari amici, voglio condividere con voi  il post vergognoso dell’Assessore di Regione Lombardia Silvia Piani. Silvia Piani non è un assessore qualunque, ma è l’assessore alle politiche per la famiglia, genitorialità e pari opportunità e questa è la becera propaganda che ha voluto fare sul suo profilo  istituzionale. Il vuoto cosmico che ruota attorno alle politiche per la famiglia, genitorialità e pari opportunità è palese, e se ne capisce agevolmente la ragione”, così su  Facebook il Consigliere regionale  del M5S Lombardia Gregorio Mammì, commenta un  post dell’Assessore regionale  alla famiglia della Lombardia Silvia Piani (in allegato).

Mammì aggiunge: “In questo momento in cui le famigie devono affrontare  situazioni molto particolari fra classi in quarantena, tamponi, permessi lavorativi, isolamenti e relativi disagi economici l’unico messaggio che la nostra Assessora si sente di condividere è  un messaggio filo-negazionista e che puzza del più vergognoso razzismo.

 Se questo è il tenore degli interventi che intende fare per le famiglie lombarde, l’unico augurio che posso farmi è che continui a non far niente... come negli ultimi due anni e mezzo”

173 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online