Lunedì, 25 ottobre 2021 - ore 07.13

MDV SABATO 25 SETTEMBRE LISA BATIASHVILI INAUGURA STRADIVARIFESTIVAL 2021

La violinista georgiana debutta a Cremona con un prezioso Guarneri del Gesù 1739

| Scritto da Redazione
MDV SABATO 25 SETTEMBRE LISA BATIASHVILI INAUGURA STRADIVARIFESTIVAL 2021 MDV SABATO 25 SETTEMBRE LISA BATIASHVILI INAUGURA STRADIVARIFESTIVAL 2021 MDV SABATO 25 SETTEMBRE LISA BATIASHVILI INAUGURA STRADIVARIFESTIVAL 2021 MDV SABATO 25 SETTEMBRE LISA BATIASHVILI INAUGURA STRADIVARIFESTIVAL 2021

MDV SABATO 25 SETTEMBRE LISA BATIASHVILI INAUGURA STRADIVARIFESTIVAL 2021

La violinista georgiana debutta a Cremona con un prezioso Guarneri del Gesù 1739  Domenica 26 settembre Gli Archi di Cremona e Domenico Nordio per la prima mondiale di “Stradivari Concerto” composto da Roberto Solci

 Sabato 25 settembre alle 21, all’Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino, la violinista Lisa Batiashvili dà il via alla nona edizione di STRADIVARIfestival che, con la direzione artistica di Roberto Codazzi, ospita fino al 10 ottobre 6 spettacoli che celebrano gli strumenti ad arco.

Nota per il suo virtuosismo e la profonda sensibilità espressiva che l’hanno resa una delle stelle più luminose della scena violinistica mondiale, Lisa Batiashvili fa il suo debutto assoluto a Cremona esibendosi con la pianista ucraina Milana Chernyavska e il violoncellista Sebastian Klinger. L’artista georgiana, che suona un preziosissimo Guarneri del Gesù del 1739, nella prima parte del concerto esegue la Sonata in fa maggiore per violino e pianoforte di Mendelssohn, cimentandosi poi nel Trio in re minore per pianoforte, violino e violoncello op. 32 di Anton Arensky, dedicato alla memoria del violoncellista Karl Davidov. Un programma che esalta tutto il talento e la sensibilità degli artisti.

Tutto targato Cremona, invece, il concerto di domenica 26 settembre (ore 18) con il debutto de Gli Archi di Cremona, ensemble che riunisce i migliori violinisti ed esecutori di strumenti ad arco della città, alla quale già nel nome vuole ribadire la propria appartenenza. Non solo: per l’occasione il compositore cremonese Roberto Solci ha composto lo Stradivari Concerto, un omaggio a Cremona e al genio del più grande fra tutti i liutai. Il brano, per violino e orchestra, è stato commissionato dal Festival ed è qui proposto in prima mondiale, con la parte solistica affidata all'interpretazione di uno dei più noti violinisti italiani, Domenico Nordio.

STRADIVARIfestival è promosso da Museo del Violino e Unomedia, con il patrocinio del Comune di Cremona e il sostegno della Fondazione Arvedi Buschini, MDV friends, Air Liquide, Adecco e Marsh.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul festival sono disponibili sul sito www.stradivarifestival.it .

 Sabato 25 settembre 2021

Auditorium Giovanni Arvedi, ore 21

 Lisa Batiashvili violino

Milana Chernyavska pianoforte

Sebastian Klinger violoncello

 Alba e Tramonto dell’800

 Felix Mendelssohn Sonata in fa maggiore per violino e pianoforte

Anton Arensky Trio in re minore per pianoforte, violino e violoncello op.32

 Lisa Batiashvili suona un violino Guarneri del Gesù del 1739

Nata in Georgia e tedesca di adozione, Lisa Batiashvili è nota per il suo virtuosismo e nel corso della sua carriera ha sviluppato collaborazioni di lunga data con le principali orchestre, direttori e musicisti del mondo. Artista pluripremiata, si è aggiudicata il MIDEM Classical Award, il Choc de l'année, il Premio Internazionale dell'Accademia Musicale Chigiana, il Premio Leonard Bernstein dello Schleswig-Holstein Music Festival e il Beethoven-Ring. Nominata artista dell’anno nel 2015 da Musical America e nel 2017 da Gramophone, nel 2018 ha ricevuto un dottorato onorario dall'Accademia Sibelius (Università delle Arti di Helsinki). Registra in esclusiva per Deutsche Grammophon; il suo ultimo album City Lights, uscito a giugno 2020, è un viaggio musicale attraverso undici città, con brani da Bach a Morricone, da Dvorák a Charlie Chaplin.

Lisa Batiashvili è il direttore artistico di Audi Sommerkonzerte,ad Ingolstadt.

 Sebastian Klinger, nato a Monaco e cresciuto in Spagna, è uno dei più straordinari giovani solisti e cameristi della sua generazione. Vincitore di numerosi concorsi fin da piccolo, oggi suona a livello internazionale come solista con le più prestigiose orchestre e con direttori come Mariss Jansons, Christoph Poppen, Michael Sanderling e Heinrich Schiff. Ha suonato nei più importanti festival e nei maggiori centri musicali in Europa e negli Stati Uniti, in formazioni cameristiche insieme a, fra gli altri, Lisa Batiashvili, Gidon Kremer, Yuri Bashmet, Yo-Yo Ma, Lang Lang. Per la sua discografia ha ricevuto un “Diapason d'Or” (violoncello Bach suite). Dal 2015 Klinger insegna anche violoncello alla Musikhochschule di Amburgo.

Milana Chernyavska, artista tedesca con radici ucraine, si è affermata come una delle principali pianiste dei nostri tempi. Ha ricevuto numerosi premi nazionali e internazionali, fra i quali la medaglia d'oro al Concorso Pianistico Internazionale "Vladimir e Regina Horowitz" e il prestigioso premio "Alfred Brendel". Oltre alla carriera da solista, suona regolarmente con partner cameristici, quali Lisa Batiashvili, Julia Fischer, David Garrett, Arabella Steinbacher, Sebastian Klinger, il Quartetto Vogler, Maximilian Hornung, Daniel Müller-Schott, Susanna Yoko Henkel e altri.

 ---------------------------------

 Domenica 26 settembre 2021 Auditorium Giovanni Arvedi, ore 18

 Gli Archi di Cremona

Domenico Nordio violino

Roberto Solci direttore

 Stradivari Concerto

 Felix Mendelssohn Concerto per violino e archi in re minore

Roberto Solci Stradivari Concerto per violino e orchestra d’archi (prima assoluta)

Antonin Dvorak Serenata in mi maggiore per archi op. 22

 Allievo di Corrado Romano e di Michèle Auclair, nato a Venezia nel 1971, già bambino prodigio (ha esordito all'età di dieci anni), Domenico Nordio nel 1987 ha vinto il Concorso Viotti di Vercelli, con Yehudi Menuhin quale presidente di giuria. Il Grand Prix dell'Eurovisione del 1988 lo ha precocemente lanciato alla carriera internazionale: oggi è uno dei musicisti italiani più noti.

Nel corso della sua lunga carriera, Nordio ha suonato in sale prestigiose, quali la Carnegie Hall di New York, la Salle Pleyel di Parigi, la Filarmonica di San Pietroburgo, il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro Colon di Buenos Aires, il Barbican Center di Londra, la Sala Grande del Conservatorio Tchaikovsky di Mosca. In Italia ha appena concluso un lungo periodo di residenza artistica a La Verdi di Milano, Orchestra alla quale è legato fin dalla sua fondazione.

 Compositore, direttore d’orchestra e pianista, Roberto Solci è docente al Conservatorio Bonporti di Trento. Vincitore di diversi premi nazionali ed internazionali di composizione, ha composto e diretto le opere liriche Don Chisciotte e Lucida degli specchi.

Ha anche realizzato la colonna sonora, con suoi arrangiamenti, del balletto Odissea Blu di Micha van Hoecke per il Ravenna Festival. Ha composto e diretto per Ravenna Festival la cantata sacra Nove Icone per una Madre in onore di Papa Giovanni Paolo II, Christus e Sacre Canzoni per il Giubileo e Barabba per l’inaugurazione del Meeting di Rimini.

Riconosciuto a livello internazionale come esperto della musica italiana del XVII secolo, in particolare del compositore Francesco Cavalli, nel 2016 è stato inoltre Classical music consultant, transcription and coac per la colonna sonora del film Call me by your name di Luca Guadagnino.

 ---------------------------

 Informazioni e prevendita biglietti

I biglietti sono in vendita presso le biglietterie del Museo del Violino e del Teatro Amilcare Ponchielli e online sul sito www.vivaticket.it.

 sabato 25 settembre (Lisa Batiashvili)

domenica 26 settembre (Gli Archi di Cremona)

Posto unico: 30 €

 Biglietterie

 Museo del Violino, Cremona|Tel. 0372/080809|Da mercoledì a venerdì: 11.00 – 17.00|Sabato e domenica: 11:00-18:00

 Teatro Amilcare Ponchielli, Cremona|Tel. 0372/022001 e 0372/022002|Da lunedì a venerdì: 10.00 – 18.00| Sabato e domenica: 10.00 – 13.00

-----------------

1 foto Sebastian-Klinger

2 MILANA CHERNYAVSKA 

3 foto Roberto Solci

4 foto LISA BATIASHVILI © André Josselin

5 foto Domenico Nordio

 

 

 

393 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online