Sabato, 21 settembre 2019 - ore 12.53

Ministro Salute ha firmato il decreto istitutivo degli elenchi speciali previsti anche per gli educatori

Il Ministro della Salute ha firmato il decreto istitutivo degli elenchi speciali previsti anche per gli educatori che, pur esercitando da anni, non sono in possesso di un titolo formalmente abilitante per l'iscrizione all’Albo professionale per Educatori professionali.

| Scritto da Redazione
Ministro Salute ha firmato il decreto istitutivo degli elenchi speciali previsti anche per gli educatori

Ministro Salute ha firmato il decreto istitutivo degli elenchi speciali previsti anche per gli educatori

Il Ministro della Salute ha firmato il decreto istitutivo degli elenchi speciali previsti anche per gli educatori che, pur esercitando da anni, non sono in possesso di un titolo formalmente abilitante per l'iscrizione all’Albo professionale per Educatori professionali.

L'iscrizione all’elenco speciale è un obbligo e offre a questi professionisti l'opportunità per mettersi in regola nonostante il Comma 517 della Legge 145/2018 che non è in grado di scongiurare l’abusivismo della professione. In ogni caso gli elenchi speciali sottolineano e sanciscono l’importanza del DM 520/98 al di fuori del quale non è possibile svolgere le attività riservate dallo stesso DM.

Ovviamente gli elenchi speciali sono provvisori in modo che il professionista, l’educatore, acquisisca un titolo abilitante e possa, così, iscriversi definitivamente all’albo.

In attesa che venga sancita l’equivalenza (non l’equipollenza) dei titoli, rimane il punto fermo che, caso mai ce ne fosse la necessità, l’ordine professionale è l’unica strada che legittima una professione riservandone le attività specifiche e ne tutela la figura professionale.

ANPE è su questa linea perché l’istituzione dell’ordine professionale per i pedagogisti è l’unica chance che può far chiarezza evitando la frammentazione della professione che adesso impera.

 La Presidente ANPE, Maria Angela Grassi

382 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online