Giovedì, 18 aprile 2024 - ore 18.35

Monaco di Baviera. Sospensione emissione di Atti notarili

| Scritto da Redazione
Monaco di Baviera. Sospensione emissione di Atti notarili

A partire dal 1 gennaio 2012 il Consolato Generale a Monaco di Baviera, in base a quanto stabilito dal decreto ministeriale del 6 dicembre 2011, in linea di principio non eroga più atti notarili con la sola eccezione di testamenti pubblici, segreti ovvero internazionali.

Provvederà comunque a fornire tali servizi in casi circostanziati dalla non disponibilità di un notaio in loco, in situazioni di necessità e di urgenza e quando un ritardo potrebbe portare pregiudizio al connazionale.

Il Consolato continuerà ad autenticare le firme, le traduzioni conformi e ad emettere atti di esistenza in vita.

Si provvede ad aggiornare l'elenco dei notai della circoscrizione che sono in condizioni di ricevere atti in lingua italiana. Il Consolato Generale è in condizioni di certificare la traduzione conforme di atti notarili tedeschi.

Le ragioni di questa decisione sono due. Da un lato la Germania ha aderito all'Unione Internazionale del Notariato ed i notai tedeschi sono anche in condizioni di emettere atti in tutto e per tutto validi nel territorio italiano. In secondo luogo la chiusura del servizio notarile, permette al Consolato di garantire i servizi consolari con l'attuale organico di personale che ha subito notevoli riduzioni.
--
Einstellung der Anfertigung notarieller Urkunden im Generalkonslat

Ab dem 1. Januar 2012 stellt das Italienische Generalkonsulat München gemäß Ministerialbeschuss vom 6. Dezember 2011 keine notarielle
Urkunden mehr aus. Ausnahmen bilden geheime und internationale Testamente.

Des Weiteren ist eine Ausstellung in Ausnahmesituationen, z.B. in äußerst dringenden Fällen, falls kein Notar vor Ort zur Verfügung steht
und falls eine Verzögerung negative Folgen für den Antragsteller birgt, möglich.

Es ist hingegen weiterhin möglich, im Konsulat
Unterschriftsbeglaubigungen, Beglaubigungen von Übersetzungen und Lebensbescheinigung ausstellen zu lassen.

Die Liste von Notaren, die Urkunden in italienischer Sprache bearbeiten und ausstellen, wird in Kürze auf der Internetseite des Konsulats
veröffentlicht.

Das Generalkonsulat führt auch weiterhin Beglaubigungen der italienischen Übersetzungen von notariellen Urkunden, die von Notaren
in deutscher Sprache verfasst wurden, aus.

Die Gründe für die o.g. Änderungen sind folgende. Auf Grund der Mitgliedschaft Deutschlands bei der Internationalen Union des
Notariats, sind in Deutschland ausgestellte notarielle Urkunden auch in Italien gültig. Des Weiteren ermöglicht die Schließung des
Notariatsbüros, trotz starker Einschnitte im Personalbereich, die Aufrechterhaltung der anderen konsularischen Dienstleistungen.

fonte

Comites - Comitato degli Italiani all'Estero
Circoscrizione Consolare di Monaco di Baviera
Hermann-Schmid-Str. 8 - 80336 München
Tel. 089 / 721 31 90 - Fax 089 / 74 79 39 19
email: info@comites-monaco.de
http://www.comites-monaco.de

2039 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

AISE NORVEGIA: NASCE L’ASSOCIAZIONE ‘ITALIANI A TRONDHEIM’ IL 3 GIUGNO LA PRESENTAZIONE

AISE NORVEGIA: NASCE L’ASSOCIAZIONE ‘ITALIANI A TRONDHEIM’ IL 3 GIUGNO LA PRESENTAZIONE

TRONDHEIM- È già presente sul web con una pagina facebook appena lanciata e si prepara a presentarsi dal vivo anche ai connazionali: parliamo dell’associazione “Italiani a Trondheim - Itat” nata – si legge sul sito web – per “perseguire le finalità di solidarietà civile, culturale e sociale volte alla promozione dell’integrazione e dell’aggregazione della comunità italiana a Trondheim e in Norvegia”.
AISE ITALIA-AUSTRIA: A TRIESTE INCONTRO FRA PARTNER TRANSFRONTALIERI

AISE ITALIA-AUSTRIA: A TRIESTE INCONTRO FRA PARTNER TRANSFRONTALIERI

Il valore aggiunto dei Gruppi Europei di Cooperazione Territoriale (Gect) nella politica di coesione post 2020 è il tema al centro dei due giorni di lavoro che coinvolgeranno istituzioni europee e partner transfrontalieri partecipanti al progetto Fit4Co Fit for Cooperation e che si svolgeranno a Trieste oggi e domani, 11 e 12 aprile, nel salone di rappresentanza del palazzo della Regione Friuli Venezia Giulia in piazza Unità d'Italia.