Mercoledì, 26 febbraio 2020 - ore 08.25

Nell’anno di East Lombardy, le Invasioni Digitali diventano… Golose!

Isola Dovarese/Vescovato/Pescarolo Anche per il 2017 non mancheranno le Invasioni Digitali su suolo Cremonese, che per la fine del mese di aprile diventeranno persino golose!

| Scritto da Redazione
Nell’anno di East Lombardy, le Invasioni Digitali diventano… Golose! Nell’anno di East Lombardy, le Invasioni Digitali diventano… Golose!

Non si visiteranno solo beni culturali poco fruibili o poco conosciuti, come è stato già fatto gli scorsi anni, ma durante questa edizione si invaderanno anche luoghi legati all’enogastronomia locale per (ri)scoprire e valorizzare prodotti tipici del nostro territorio.

La scelta di unire l’aspetto culturale e culinario è stata fatta dagli organizzatori delle Invasioni Digitali Cremonesi, Chiara Regazzini e Giangiacomo Maroli, anche per onorare il riconoscimento di EastLombardy come Regione Gastronomica Europea per il 2017, che include le province di Cremona, Brescia, Bergamo e Mantova e le loro peculiarità eno-gastronomiche.

Gli stessi, inoltre, hanno cercato quest’anno di intessere nuove collaborazioni sia con enti istituzionali, quali il Parco Oglio Sud, la Strada Del Gusto Cremonese, EastLombardy, le Pro Loco e i Comuni interessati, sia con le aziende locali, cuore pulsante della nostra economia, che producono delle golosità culinarie uniche nel loro genere.

Le #IDCremonesi 2017 saranno due e si concentreranno in un unico weekend: sabato 29 aprile si farà tappa in due luoghi tra Pescarolo e Vescovato, il giorno successivo invece, domenica 30 aprile, verrà dedicato a Isola Dovarese.

La prima invasione, sabato 29 aprile, si concretizzerà con un pomeriggio dedicato a due diverse e importanti tradizioni del territorio cremonese: la lavorazione del lino e la produzione del dolce tipico, il torrone.

Si partirà infatti con una visita guidata gratuita alle ore 16:00 dal Museo del Lino di Pescarolo, (in via Mazzini, 73), il quale con la sua esposizione di oggetti e attrezzi un tempo familiari, ma ora dimenticati, racconta il procedimento di lavorazione del lino, dal seme all’intelaiatura finale al prodotto finito.

Alla conclusione della visita guidata, ci si sposterà con i propri mezzi di qualche chilometro e si raggiungerà Vescovato, e più precisamente il laboratorio artigianale delle Sorelle Rivoltini: luogo di produzione, ma anche e soprattutto di storia e di famiglia.

Sarà una visita dolce, in tutti i sensi, che porterà a scoprire un “tesoro” nascosto, dove ogni giorno si porta avanti una tradizione tramandata da generazioni e la passione per questa tipicità cremonese.

La visita all’azienda, attualmente portata avanti dalle Sorelle Cristina, Monica e Silvia, si concluderà con una piccola degustazione di quello che, quotidianamente, viene prodotto nel loro laboratorio.

La seconda invasione è programmata per il giorno successivo, domenica 30 aprile,  quando si invaderà Isola Dovarese, paese conosciuto per il suo folkloristico palio settembrino.

Feudo dei Dovara e successivamente, dal 1322, dei Gonzaga, il borgo è sulla sponda destra del fiume Oglio e si avrà l’occasione di conoscerlo da vicino, grazie alla visita guidata gratuita curata dalla Pro Loco. Il punto di ritrovo e di partenza sarà dunque proprio presso l’ufficio di quest’ultima, situato in via Garibaldi 1, alle ore 16.45.

 

Con la collaborazione della Pro Loco, si ammireranno le prigioni, i portici, la chiesa di San Nicola e l’Oratorio di San Giuseppe. Proprio nella contrada dove sorge l’Oratorio nella stessa giornata, si terrà la decima edizione della fiera dedicata al santo con stand gastronomici e artigianali, che vivacizzeranno la piazza principale e le vie adiacenti.

A conclusione dell’itinerario, visiteremo il laboratorio artigianale de “La Bottega del Biscotto” dei fratelli Castellucchio, unici produttori degli isolini, biscotti poco conosciuti, ma tipici del borgo.

Infine, a seguire, si potrà brindare alle invasioni con un calice di vino presso il locale storico il Caffè “La Crepa” in Piazza Matteotti, dove, al prezzo di 10€, si potranno degustare alcuni piatti locali prodotti e curati dallo chef Malinverno, come frittata al luartis (luppolo selvatico) e altre prelibatezze.

Si raccomanda la registrazione al sito internet delle Invasioni Digitali, per permettere agli organizzatori di predisporre gli assaggi nelle aziende, ai seguenti link:

http://www.invasionidigitali.it/invasione/pescarolo-e-vescovato/

http://www.invasionidigitali.it/invasione/invasioni-digitali-a-isola-dovarese/

Infine, gli organizzatori vogliono ringraziare per la collaborazione il Comune di Pescarolo ed Uniti, Vescovato e Isola Dovarese, la Pro Loco di Isola Dovarese, il Museo del Lino di Pescarolo, Il Comitato Fiera di San Giuseppe di Isola Dovarese, le aziende locali Dolciaria Sorelle Rivoltini, la Bottega del Biscotto, Il Caffè La Crepa.

Un ringraziamento particolare va anche alla Strada del Gusto Cremonese, East Lombardy, Parco Oglio Sud, e LovOglio per il patrocinio e la diffusione dell’iniziativa.

Gli hashtag ufficiali delle giornate saranno:

-#invasionidilino per il Museo del Lino e #invasioniditorrone per il Laboratorio “Dolciaria Sorelle Rivoltini”;

-#idisoladovarese per Isola Dovarese e #invasionidiisolini per la Bottega del Biscotto.

Per maggiori informazioni, potrete consultare gli eventi dedicati sulla piattaforma Evenbrite, Facebook e/o contattare gli organizzatori via Facebook o via mail (chiara.regazzini@gmail.com )

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

813 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online