Lunedì, 08 marzo 2021 - ore 01.31

Offanengo (Cremona) La politica della speranza. La Scuola Primaria non è pronta.

Nello scenario articolato e complesso della Scuola in Italia ai tempi del Covid, la Scuola Primaria di Offanengo ha un problema in più: la struttura non pronta.

| Scritto da Redazione
Offanengo (Cremona) La politica della speranza. La Scuola Primaria non è pronta.

Offanengo (Cremona)  La politica della speranza. La Scuola Primaria ha un problema: la struttura non pronta.

Nello scenario articolato e complesso della Scuola in Italia ai tempi del Covid, la Scuola Primaria di Offanengo ha un problema in più: la struttura non pronta.

Il fine lavori del 29 luglio è slittato al 17 settembre a causa dei 49 giorni di sospensione lavori per il Covid, per poi improvvisamente passare al 30 novembre per cause  ancora non chiare.

Nel Consiglio Comunale di luglio, noi del Gruppo Orizzonte Offanengo abbiamo interrogato l'Assessore Cremonesi per avere informazioni su come si stava organizzando la ripresa della scuola (in quali sedi alternative e in quali modalità) visto che le date di inizio dell'anno scolastico della Primaria e dell'Infanzia erano calendarizzate dalla Regione rispettivamente al 7 e al 14 settembre (prima del 17).

In quell'occasione non abbiamo ricevuto risposte in merito, ma solo generiche rassicurazioni sull'impegno a trovare soluzioni. Non è mancato anche un intervento, secondo noi non previsto dal regolamento, parecchio “appassionato” del Sindaco che faceva ancor di più pensare che erano preoccupati e non pronti: “al massimo la scuola inizierà qualche giorno dopo!” (Siamo in attesa della risposta del Prefetto in merito alla legittimità dell'intervento del Sindaco, al quale abbiamo anche segnalato le interrogazioni depositate nel mese di dicembre 2019 non ancora evase).

Orizzonte Offanengo

In allegato intero comunicato stampa

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

860 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online