Venerdì, 30 ottobre 2020 - ore 14.16

Oltre 13mila nuovi casi per il secondo giorno consecutivo in Francia

| Scritto da Redazione
Oltre 13mila nuovi casi per il secondo giorno consecutivo in Francia

Il picco dei 13mila nuovi casi di COVID-19 in Francia non è stato un caso isolato. Nelle ultime 24 ore, per il secondo giorno consecutivo, i nuovi contagi nel Paese hanno superato quota 13mila - 13.498 per la precisione, 200 in più rispetto al giorno prima - e la tanto temuta seconda ondata sembra ormai conclamata.

Il problema non è soltanto legato ai nuovi positivi, ma all'aumento dei posti letto occupati nel reparti di rianimazione, che ad oggi stanno iniziando a scarseggiare. I dati ufficiali diffusi dal governo francese parlano di 827 persone in rianimazione, in aumento di 27 unità rispetto al giorno precedente, e di 5.819 persone ricoverate in ospedale.

Stando a quanto sostenuto dagli epidemiologi locali, l'aumento vertiginoso dei casi non sarebbe legato soltanto ad un aumento dei test effettuati, ma anche ad una più rapida circolazione del virus legato a quel fenomeno che viene comunemente definito "stanchezza da coronavirus". I cittadini francesi, forse più di altri in Europa, sarebbero ormai insofferenti alle limitazioni in vigore al punto da aver ripreso - o tentato di riprendere - la vita di prima o quasi.

 

156 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria