Lunedì, 19 aprile 2021 - ore 04.29

Paolo Brivio rieletto presidente del CRT – Consorzio radio-video tecnici

| Scritto da Redazione
Paolo Brivio rieletto presidente del CRT – Consorzio radio-video tecnici

Rinnovate le cariche per il triennio 2021-2023 del CRT – Consorzio radio-video tecnici.

Riconfermato all’unanimità l’attuale presidente Paolo Brivio che con il prossimo mandato supererà il record degli anni di presidenza finora detenuto dal padre, Luigi Brivio (già presidente del Consorzio dal 1979 al 1993). Eletti anche il vicepresidente Oscar Bonfanti e i consiglieri Roberto Ferrai, Paolo Oddo, Fabio Visentin, Roberto Alippi, Giovanni Rotasperti, Mirko Adamoli e Giorgio Manzoni.

“Sono contento della rinnovata fiducia espressa dai miei colleghi – commenta Brivio – Continuerò a lavorare con orgoglio e dedizione per il Consorzio, che per me rappresenta una famiglia. Ho “ereditato” lavoro, passione e impegno da mio padre e intendo portare avanti i suoi sforzi e quelli dell’intera categoria che rappresento”.

“A Paolo Brivio e a tutta la rinnovata squadra del CRT – aggiunge Daniele Riva, presidente Confartigianato Imprese Lecco – i miei auguri di buon lavoro. In un settore in costante aggiornamento come quello radio-televisivo, poter contare su professionisti seri e preparati è sinonimo di garanzia per le famiglie lecchesi e non solo che ogni giorno accendono le proprie apparecchiature audio e video nelle proprie case”.

Il Consorzio nasce nel 1975 da un’idea vincente dei soci fondatori, con lo scopo di riunire la categoria degli antennisti e dei riparatori TV aderenti a Confartigianato Imprese Lecco. Col tempo, facendo fede agli impegni statutari, viene costruito in località Pian Sciresa, nel Comune di Malgrate, il primo traliccio sul quale sono installate le antenne delle emittenti radio-tv e delle nuove tecnologie che hanno compreso la strategicità della struttura. Nel 2010 la struttura è stata completamente ricostruita dal Consorzio – senza interruzione di servizio – vista la grande richiesta di “ospiti” da Rai a Mediaset alle emittenti locali che da lì irradiano i loro segnali in tutto il territorio.

128 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria