Domenica, 29 gennaio 2023 - ore 21.13

PIACENZA: Dalla penna dei neo-genitori le 'Fiabe appena nate'

L'assessora Corvi: 'Alle famiglie tutto il supporto possibile”' Dal 1° gennaio anche il nuovo bando per i contributi di 'Primo anno in famiglia'

| Scritto da Redazione
PIACENZA: Dalla penna dei neo-genitori le 'Fiabe appena nate' PIACENZA: Dalla penna dei neo-genitori le 'Fiabe appena nate' PIACENZA: Dalla penna dei neo-genitori le 'Fiabe appena nate' PIACENZA: Dalla penna dei neo-genitori le 'Fiabe appena nate'

Si chiama “Fiabe appena nate 2”, la seconda edizione dell'omonima raccolta di racconti scritti a quattro mani dai neo-genitori partecipanti al percorso “E adesso... mamme e papà”, promosso dal Comune di Piacenza in collaborazione con la cooperativa sociale Casa Morgana.

A tre anni di distanza dal primo volume, è stata presentata nei giorni scorsi al Centro per le Famiglie di via Marinai d'Italia la nuova pubblicazione, che racchiude – corredate dalle illustrazioni di Donata Montanari – le favole scritte durante i percorsi formativi tenutisi dal 2019 ad oggi, con il coinvolgimento di circa 200 nuclei familiari che hanno seguito i corsi di massaggio neonatale nell'ambito del più ampio servizio “Diventare ed essere genitori” messo in campo dall'Amministrazione comunale ormai da tanti anni, per garantire sostegno alle famiglie che si confrontano con l'avventura della genitorialità.

“Ognuna delle fiabe presenti nel libro – ha sottolineato l'assessora a Infanzia e Famiglia Nicoletta Corvi – rappresenta la dedica d'amore di una mamma e di un papà. Raccoglierle in un volume è un modo per mettere in evidenza anche l'esperienza di condivisione e confronto che questi nuclei familiari hanno vissuto insieme, che è uno degli obiettivi più importanti del progetto di accompagnamento alla genitorialità che il Centro per le Famiglie porta avanti in collaborazione con Casa Morgana”. In occasione dell'incontro conclusivo dell'ultimo corso, durante il quale si è tenuta presentazione del libro, sono intervenute anche la referente del Centro per le Famiglie Giulia Maria Cagnolati e l'operatrice Giorgia Veneziani, unitamente alla coordinatrice Sara Fanzini e all'educatrice Monica Natali, consigliera d'amministrazione, per Casa Morgana.

“Ascoltare il riscontro, positivo, dei genitori presenti – aggiunge Nicoletta Corvi – è stato emozionante, ma ha anche confermato quanto sia importante dare continuità a iniziative che costituiscono un punto di riferimento e un aiuto concreto nell'ambito delle politiche di sostegno alla famiglia. A questo proposito, il 1° gennaio si aprirà il nuovo bando “Primo anno in famiglia”, che per il 2023 mette a disposizione, sino ad esaurimento delle risorse, 18.500 euro di contributi da destinare alle mamme o ai papà che decidano di fruire dell'astensione facoltativa dal lavoro per prendersi cura dei propri bambini durante il primo anno di vita. Accanto all'incremento dei posti negli asili nido, misure come questa sono mirate a favorire il più possibile la conciliazione tra il lavoro e l'accudimento familiare: un'opportunità in più da cogliere per i genitori, a integrazione del sistema dei servizi per la prima infanzia già in rete sul territorio”.

A partire dal 1° gennaio 2023, sulla pagina dedicata del sito www.comune.piacenza.it e dell'Informafamiglie & Bambini sarà pubblicato il link per presentare domanda online, accedendo tramite le proprie credenziali Spid.

 

161 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria