Mercoledì, 18 maggio 2022 - ore 04.43

Piazza Loggia: chiuse inchieste bis

Due indagati, uno era minorenne nel 1974

| Scritto da Redazione
Piazza Loggia: chiuse inchieste bis

La procura ordinaria di Brescia e quella dei minori hanno chiuso le due indagini sulla strage di Piazza della Loggia che vogliono fare luce su chi possa effettivamente aver messo l'ordigno il 28 maggio del 1974 a Brescia.

L'inchiesta della Procura minorile riguarda Marco Toffaloni, minorenne nel 1974 quando aveva 17 anni, che attualmente è residente in Svizzera.

Nell'inchiesta della Procura ordinaria, coordinata dal procuratore aggiunto Silvio Bonfigli e dal sostituto Caty Bressanelli è invece indagato Roberto Zorzi, 68enne originario di Verona, che è residente negli Stati Uniti. (ANSA).

205 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria