Mercoledì, 29 giugno 2022 - ore 00.33

Prestiti arredamento: +5,5% rispetto al 2019

| Scritto da Redazione
Prestiti arredamento: +5,5% rispetto al 2019

alla vigilia dell’apertura del Salone del Mobile di Milano Facile.it e Prestiti.it hanno analizzato lo stato di salute del settore dei prestiti legati proprio all’arredamento, evidenziando come, nel primo trimestre del 2022, i finanziamenti richiesti per questa finalità non solo siano tornati ai livelli pre-Covid, ma abbiano segnato addirittura una crescita rispetto al periodo pre-pandemia (+5,5% su Q1 2019).

«Il ritorno ai numeri registrati nel periodo pre-pandemia è un dato positivo per il settore delle richieste di prestiti personali per la casa, segno di come gli italiani continuino ad investire nella propria abitazione, diventata, negli ultimi due anni, sempre più importante», spiega Aligi Scotti, BU Director prestiti di Facile.it.

Interessante notare come il 42% delle richieste provenga da un under 36, dato su cui hanno sicuramente influito le agevolazioni sui mutui dedicate ai giovani. L’importo medio richiesto è stato di 8.416 euro, in aumento dell’1,5% rispetto al primo trimestre 2019.

Il testo completo dell’analisi è disponibile a questo link: https://www.facile.it/ufficio-stampa/comunicati/prestiti-arredamento-55-rispetto-al-2019.html

172 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria