Sabato, 04 dicembre 2021 - ore 05.17

Referendum Costituzionale del 4 dicembre Chi è all’estero può votare

In occasione della prossima consultazione referendaria indetta per il 4 dicembre 2016, gli elettori temporaneamente all’estero per motivi di studio, lavoro o cure mediche, potranno votare per corrispondenza nella circoscrizione Estero.

| Scritto da Redazione
Referendum Costituzionale del 4 dicembre Chi è all’estero può votare

L’elettore interessato, che dovrà risiedere all’estero da almeno tre mesi potrà presentare al Comune di residenza apposita dichiarazione - purché il periodo di temporanea residenza comprenda la data della votazione - sul modello reperibile anche sul sito della Prefettura, nella sezione “Consultazione referendaria 4 dicembre 2016” sottosezione "Circolari" allegando una fotocopia del documento di identità entro il 2 novembre 2016.

Stessa facoltà è prevista per gli appartenenti alle Forze armate e di polizia temporaneamente all’estero nello svolgimento di missioni internazionali e dipendenti di ruolo dello Stato in servizio all’estero (domiciliati presso le Ambasciate e i Consolati) in Stati ove non sia possibile il voto per corrispondenza, secondo apposite procedure.

La Prefettura di Cremona 28 settembre 2016

1055 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online