Lunedì, 25 maggio 2020 - ore 13.05

Sito Lombardia per raccolta firme almeno 55%

Depositata la proposta di legge di iniziativa popolare “Almeno il 55%” presso la cancelleria della Corte di Cassazione, che provvederà a farla pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale nel giro di pochi giorni.

| Scritto da Redazione
Sito Lombardia per raccolta firme almeno 55%

Sito Lombardia per raccolta firme almeno 55%

Depositata la proposta di legge di iniziativa popolare “Almeno il 55%” presso la cancelleria della Corte di Cassazione, che provvederà a farla pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale nel giro di pochi giorni.

Dalla data di pubblicazione sulla GU decorreranno i sei mesi utili per la raccolta delle firme, che, includendo due mesi estivi, si svolgerà anche nei luoghi di vacanza in mare e in montagna.

Si apre un periodo di grande impegno e di tenacia inossidabile. Una bella sfida per tutti noi che dobbiamo saper dimostrare che nel “fare” siamo ancor più bravi che nel “criticare” o nel “proporre” nuovi scenari e nuove visioni. Ci vorrà anche una certa dose di umiltà, perché organizzare i tavoli per la raccolta, in margine a eventi da mettere in piedi, è più gravoso e meno gratificante di un’assemblea con gli FFF o un seminario in cui fare da relatori.

La battaglia comincia, ed è opportuno sapere da subito quali sono i ferri del mestiere. Il link che segue istruisce su quali sono tutti i passi necessari per poter procedere dalla raccolta fino alla convalida delle firme: https://www.camera.it/leg18/1334  In esso, già al termine del punto: “2. Fogli per la raccolta delle firme”, viene fornito il link per poter scaricare il “modulo per la raccolta delle firme”, che in ogni caso è disponibile anche su questo sito.

Ogni comitato che organizza la raccolta delle firme procederà a riprodurre stampati i moduli, in numero tale che di volta in volta riterrà utile per coprire i possibili firmatari presenti all’evento costruito per l’informazione e la partecipazione. In alto a destra nel modulo va riportata, a cura degli organizzatori, la GU che ha pubblicato la PdL e che verrà comunicata a tutti appena la PdL uscirà sulla GU; mentre, sempre in alto a destra, il bollo verrà apposto dalla segreteria comunale o dalla cancelleria giudiziaria alla quale verranno consegnati per la vidimazione i fogli con le firme raccolte e autenticate dai soggetti previsti dalla legge, indicati al punto 4. Vale la pena sottolineare che la segreteria comunale alla quale consegnare i fogli con le firme autenticate deve essere quella del comune in cui si sono raccolte le firme.

Per quanto riguarda gli autenticatori, notai e cancellieri non sono in generale “gratuiti” come lo sono, invece, gli eletti nei vari consigli a partire da quelli circoscrizionali, oggi “municipali”, ai quali ci rivolgeremo per amicizia o perché condividono i contenuti della nostra battaglia.

La parte più “rognosa” sembra quella dei certificati elettorali (punto 5), che però può essere resa molto meno impervia come verrà messo a punto nelle riunioni regionali da convocare al più presto.

La nostra pagina FB (https://www.facebook.com/almenoil55percento/)  sta cominciando a vivere con una qualche intensità, come testimoniano anche nuove e significative adesioni di associazioni e movimenti in essa riportate; e se la cavano bene anche varie pagine Fb personali che stanno promuovendo il comune impegno. La pagina nazionale potrà fare da riferimento sia per notizie generali che per l’andamento della campagna, ma essa postula la costruzione di pagine Fb regionali, che saranno le più adeguate a fornire l’agenda degli appuntamenti e i contenuti delle iniziative che si susseguiranno febbrilmente sul territorio nelle prossime settimane e mesi. Per mobilitare i cittadini, farli riappropriare del loro necessario protagonismo; e per garantire molto più delle 50.000 firme necessarie per la presentazione della PdL alla Camera (punto 6).

Risparmiandovi ogni battuta sui “duri che scendono in campo”, auguro a noi tutti buon lavoro!

(Massimo Scalia)

----------------------------

 

Note Organizzative   La  rete informativa  vel web

 

https://almenoil55percentolombardia.wordpress.com/  è in progressiva definizione, ma già contiene informazioni utili.

 

Naturalmente il contesto nazionale è quello cui ci atteniamo:  https://www.facebook.com/almenoil55percento/ )

 

Ulteriori notizie sull'estensione della campagna si possono trovare su:

https://www.vglobale.it/2020/03/01/almeno-il-55/ ;

 

http://www.greenreport.it/news/clima/cospe-sostiene-la-legge-diniziativa-popolare-almeno-55-per-tagliare-i-gas-serra-italiani/ ;

 

https://www.borghiautenticiditalia.it/proposta-di-legge-almeno-il-55;

 

https://www.energiafelice.it/comitato-oltreilnucleare/

 

Chi ha già dato disponibilità e chi vuole attivarsi, può contattarmi scrivendo a info@energiafelice.it .

 

Mario Agostinelli

 

 

431 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online