Giovedì, 27 gennaio 2022 - ore 18.32

Strage di Suruc, Bordo (SEL): ‘Sostenere le organizzazioni democratiche’

Il Deputato di Sinistra Ecologia Libertà: «Questo è il modo per fermare il progetto dell’Isis»

| Scritto da Redazione
Strage di Suruc, Bordo (SEL): ‘Sostenere le organizzazioni democratiche’

La mattina del 20 luglio intorno alle ore 11:00 si è verificato un grave attentato a Suruc, città turca sud-orientale a soli 10 km da Kobane. A Suruc erano arrivati 300 membri della Federazione delle Associazioni della gioventù socialista (SGDF) che si erano riuniti nel centro culturale Amara prima di recarsi a Kobane per una missione di ricostruzione della città curdo-siriana martoriata dal conflitto con l’ISIS dei mesi scorsi. L’esplosione sarebbe stata provocata da una giovane kamikaze dell’ISIS durante una conferenza stampa, e almeno 30 persone hanno perso la vita. Altre 100 sono rimaste ferite. Contemporaneamente nella città di Kobane si verificava un secondo attacco che provocava diverse vittime tra le file delle YPG. Dal 19 luglio del 2012 i curdi della regione del Rojava nel mezzo della guerra civile siriana si sono organizzati attraverso delle amministrazioni democratiche e autonome. Lo scorso 19 luglio, tutto il Kurdistan ha celebrato questo evento.

Sinistra Ecologia Libertà condanna con fermezza la brutalità di questi, e dei precedenti, attacchi terroristici e chiede alla Comunità internazionale, all’Unione Europea e al Consiglio d’Europa e all’opinione pubblica internazionale di fermare la Turchia e i Paesi che direttamente o indirettamente appoggiano o favoriscano l’Isis. Occorre fermare immediatamente questa strage infinita e ci appelliamo a tutte le coscienze democratiche che si oppongono alla barbarie dell’Isis e dei loro fiancheggiatori affinché vengano sostenute tutte quelle organizzazioni laiche e democratiche che, sui loro territori e in vario modo, contrastano il folle progetto del Califfato.

On. Franco Bordo, Deputato della Repubblica Italiana per Sinistra Ecologia Libertà

1049 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria