Lunedì, 05 dicembre 2022 - ore 19.26

Treni, la Regione boccia la linea Milano - Tirano

| Scritto da Redazione
Treni, la Regione boccia la linea Milano - Tirano

A dicembre 2010 il 6,28% delle corse ha subito ritardi o soppressioni.
Insufficiente: è questo il voto che Regione Lombardia assegna alla linea ferrovia Milano – Tirano.
L'analisi sull'affidabilità del servizio negli ultimi 30 giorni del 2010, infatti, mette in luce un quadro poco confortante: i treni che attraversano la Valtellina hanno raggiunto una percentuale del 6,28 tra ritardi e soppressioni.

25 SU 31
In totale la Regione boccia 25 delle 31 linee presenti sul territorio lombardo: un dato che continua a peggiorare, se si pensa che nel 2008 erano 15 mentre nel 2009 solamente 11.
Il dato è stato calcolato analizzando il numero di ritardi e soppressioni avuto da una determinata linea nel mese di dicembre 2010: la sufficienza era fissata al 5,10%.
Record assoluto alla tratta Alessandria-Luino, con il 23,11% di ritardi e soppressioni. Tra le peggiori, inoltre, la Milano-Gallarate-Varese (9,37), la Milano-Domodossola (7,78), la Carnate-Bergamo (6,87) e la Milano Verona (6,21).

GLI AUMENTI
I pendolari, riporta Repubblica.it, sono sul piede di guerra: dopo l'aumento delle tariffe del 10% a febbraio e quello in previsione a maggio, i dati diffusi dalla Regione sembrano essere un'ulteriore presa in giro per le migliaia di persone che ogni giorno utilizzano il servizio ferroviario.

Come giudichi il servizio ferroviario nella nostra provincia? Partecipa al sondaggio clicca qui  http://www.vaol.it/it/home.jsp?idrub=144967

fonte: http://www.vaol.it/it/notizie/treni-la-regione-boccia-la-linea-milano-tirano.html

1606 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria