Venerdì, 12 agosto 2022 - ore 10.32

UE - Condanna Italia per violazione norme aria

| Scritto da Redazione
UE - Condanna Italia per violazione norme aria

Sentenza Corte di Giustizia Ue 19 dicembre 2012, causa C-68/2011
Inadempimento dell'Italia – Direttiva 1999/30/Ce – Controllo
dell'inquinamento – Valori limite per le concentrazioni di Pm10 nell'aria
ambiente

"Con sentenza 19 dicembre 2012 (causa C-68/2011) la Corte di Giustizia Ue ha
condannato l'Italia per non aver provveduto, negli anni 2006 e 2007, a far
sì che le concentrazioni di Pm10 non superassero i valori limite fissati
dalla direttiva 1999/30/Ce (qualità dell'aria ambiente).La Commissione
europea, che aveva proposto il ricorso davanti alla Corte contro l'Italia,
si è vista tuttavia respingere la domanda di condanna anche per l'anno 2005
e per gli anni successivi al 2007, necessaria — a suo parere — stante
l'esistenza di una situazione di costante superamento dei valori limite
delle concentrazioni di particolato sottile, irrisolvibile a breve o medio
termine, e dell'assenza (almeno fino al momento del ricorso) di un Piano
nazionale per la qualità dell'aria.
La Corte ha in ogni caso, con riguardo ai soli anni 2006 e 2007, ha ritenuto
inamissibile l'invocazione di cause di forza maggiore fatta dall'Italia per
giustificare il mancato rispetto dei valori limite del Pm10, poichè gli
argomenti addotti erano troppo generici e imprecisi; senza contare che uno
Stato membro può appellarsi a cause di forza maggiore a giustificazione del
mancato rispetto della legislazione Ue solo per il periodo necessario a
porre rimedio a difficoltà momentaneamente insormontabili".


http://www.reteambiente.it/normativa/17715/

http://www.camera.it/1012?shadow_sentenze_rue=32

Ma i programmi elettorali dei candidati alla carica di governatore
considerano prioritaria la salute dei cittadini?
O continuano a prevedere la realizzazione di nuove anacronistiche autostrade
invece che potenziare la rete ferroviaria esistente
e ridurre la mobilità privata a favore del trasporto pubblico???

Cesare Vacchelli

1229 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria