Venerdì, 14 giugno 2024 - ore 12.10

Zootecnia e sostenibilità:convegno organizzato dal Consorzio Agrario di Cremona

L’evento si terrà presso la sala Stradivari del centro congressi della fiera di Cremona dalle 17.30

| Scritto da Redazione
Zootecnia e sostenibilità:convegno organizzato dal Consorzio Agrario di Cremona Zootecnia e sostenibilità:convegno organizzato dal Consorzio Agrario di Cremona

Zootecnia e sostenibilità: venerdì il convegno organizzato dal Consorzio Agrario di Cremona

L’evento si terrà presso la sala Stradivari del centro congressi della fiera di Cremona dalle 17.30

CREMONA – “Efficienza produttiva della bovina da latte e sostenibilità: un binomio inscindibile”. E’ il titolo del convegno organizzato dal Consorzio Agrario di Cremona che si terrà presso la sala Stradivari del centro congressi della fiera di Cremona (ingresso Sud, parcheggio interno P8) venerdì 24 febbraio alle ore 17.30. L’appuntamento, di sicuro interesse per tutti gli allevatori del territorio, vedrà la presenza di relatori di grande spessore. Dopo i saluti iniziali del presidente del Consorzio Agrario di Cremona Paolo Voltini e del vice direttore Sandro Berti, sono in programma gli interventi di due docenti del Dipartimento di Scienze animali, della nutrizione e degli alimenti della Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza. Il professor Francesco Masoero tratterà il tema: “La sostenibilità nel settore zootecnico” dopodiché il professor Antonio Gallo parlerà di: “Efficienza alimentare nella vacca da latte, il ruolo primario dei foraggi di alta qualità”. A seguire, l’intervento del professor Andrea Formigoni del dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell’Università di Bologna dal titolo: “Efficienza azotata: come agire in stalla?”  A moderare il convegno sarà il dottor Luca Cossa, alimentarista del Consorzio Agrario di Cremona. Al termine dei lavori un piacevole aperitivo a buffet per tutti i partecipanti. Visto l’argomento di grande attualità e il calibro dei relatori è consigliabile registrarsi all’evento confermando la propria presenza via mail all’indirizzo: comunicazione@consorzioagrario.cr.it La sostenibilità è un tema su cui il Consorzio Agrario ha avviato ormai da diversi anni un’intensa progettualità, sia in ambito zootecnico che in ambito agronomico. Proprio relativamente a questo secondo settore, mercoledì 22 febbraio a Malagnino dalle 15, presso la sala riunioni della filiale del Consorzio, ci sarà la chiusura del progetto “Novagro”, intrapreso insieme a diversi partner e che vede come capofila l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza. L’incontro dal titolo Agrotecniche innovative per aziende sostenibili e competitive: agricoltura biologica e non solo!” è aperto a tutti gli agricoltori e, grazie alla collaborazione con l'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Cremona, attribuisce 0,344 crediti formativi professionali agli Agronomi e Forestali.

650 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online