Martedì, 23 aprile 2024 - ore 22.42

A grande richiesta i salentini Khaossia tornano in concerto a Londra

Londra e Parigi le tappe di maggio del gruppo salentino, cremonese d’adozione

| Scritto da Redazione
A grande richiesta i salentini Khaossia tornano in concerto a Londra

L’Etno Ensemble Salentina Khaossia riparte a maggio per l’Europa, con due tappe importanti del tour: Londra e Parigi. La tappa londinese vede i Khaossia tornare a grande richiesta, per la terza volta in due anni, nel locale londinese Bedroom Bar, importante punto di riferimento per la musica dal vivo. Questa volta i Khaossia, oltre al classico concerto Ballads, Charme, Sounds and Colours From Salento, un viaggio tra i classici della tradizione salentina e le nuove produzioni originali dei Khaossia, terranno un workshop sulla musica, la storia e la cultura del Salento con brevi seminari di pizzica e tamburello. La tappa londinese è prevista per il 21 maggio 2016, a partire dalle 18:00, al Bedroom Bar (62-68 Rivington St., Londra). Questa la formazione della tappa londinese: Luca Congedo, flauti; Fabio Turchetti, voce, organetti e fisarmonica; Vincenzo Urso, voce e tamburo a cornice; Vanessa Ferriero, danza. I quattro saranno accompagnati da artisti ospiti.

A Parigi, invece, i Khaossia torneranno il 28 maggio 2016, esibendosi al Petite Theatre du Bonheur, a Montmartre.

I Khaossia iniziano la loro carriera, nel 2005, come gruppo di riproposizione dei canti della tradizione salentina, in cui spicca la pizzica come danza regina, ma ben presto affiancano a questo filone, quello delle loro produzioni originali. La filosofia di tutti i progetti dei Khaossia è quella di partire dalla storia, cultura e tradizione del Salento per esplorare mondi sonori antichi e moderni, vicini e lontani, cercando, nella sperimentazione musicale, un veicolo adeguato a dar luce a pagine dimenticate e impolverate della storia salentina. I Khaossia hanno avuto sempre un positivo riscontro della critica per il lavoro di riproposizione e rielaborazione della tradizione e della storia del Salento. Sono stati recensiti tra gli altri da Froots, Folkbulletin, Songlines, Radio Popolare, Radio Onda d’Urto, Radio Rai 3 Suite, Radio Rai1, WFMA (Stati Uniti), FEBC (Filippine). Nei dieci anni di vantano un’intensa attività concertistica, nazionale e internazionale, tra Europa, Asia e America.

Per approfondimenti è possibile visitare il sito www.khaossia.it o scrivere a info@khaossia.it.

1545 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria