Venerdì, 23 agosto 2019 - ore 15.31

A Milano un aiuto per chi è in difficoltà Da “Ruben” il pasto costa 1 euro

L'idea è della Fondazione Ernesto Pellegrini

| Scritto da Redazione
A Milano un aiuto per chi è in difficoltà Da “Ruben” il pasto costa 1 euro

A settembre Milano darà il benvenuto a “Ruben”, il ristorante dedicato a chiunque si trovi in difficoltà in questo duro periodo crisi, perché il pasto costerà solo 1 euro. Nutrirsi è un diritto, un dovere, un modo per sopravvivere, ma purtroppo sono sempre di più le persone che non possono permettersi un pasto, perché anche questo ha un caro prezzo, soprattutto per chi in questo e periodo di crisi - a dispetto di chiunque dica che l'economia è in ripresa - fatica a mantenere sé stesso, e figuriamoci un famiglia. Sono padri single o separati, persone indebitate, immigrati, disoccupati e ormai cinquantenni, persone in seria difficoltà.

Ernesto Pellegrini. Per aiutare chi di questi tempi non è in grado di permettersi un pasto dignitoso, nasce il ristorante “Ruben”, che aprirà a Milano, in via Gonin 52, il prossimo settembre. Qui il prezzo per mangiare sarà di 1 euro, e saranno i benvenuti tutti coloro che saranno inviati da parrocchie e associazioni di volontariato, fino a un totale di 500 coperti, disponibili su due turni, dal lunedì al sabato; permanenza massima consentita: due mesi. L'idea è venuta a Ernesto Pellegrini (nella foto), che agli appassionati di calcio è noto per essere stato presidente dell'Inter dal 1984 al 1995. Lo scorso dicembre l'ex presidente ha dato vita ad un'associazione che porta il suo nome, insieme alla moglie Ivana e alla figlia Valentina con il marito Alessandro Ermolli. Il ristorante è dedicato alla memoria di Ruben, un contadino che Pellegrini ha conosciuto nella cascina che la sua famiglia divideva in affitto con altre famiglie; come tutti in quella cascina, anche Ruben fu cacciato, quando i nuovi progetti edilizi hanno avuto la meglio su quel posto che nel cuore di quella gente era “casa”. Ruben non aveva un alloggio né abbastanza risparmi, così Pellegrini si promise di aiutarlo, serviva solo un po' di tempo, ma lo avrebbe fatto, se una mattina su un quotidiano non avesse letto della morte di un barbone, trovato assiderato nella sua baracca; quel barbone era Ruben.

Fonte: italiaatavola.net 

1578 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

CAP CON LA NUOVA TARIFFA DELL’ACQUA, PER I CITTADINI DEI COMUNI DEL MILANESE RISPARMIARE È FACILE, BASTA COMUNICARE LA RESIDENZA

CAP CON LA NUOVA TARIFFA DELL’ACQUA, PER I CITTADINI DEI COMUNI DEL MILANESE RISPARMIARE È FACILE, BASTA COMUNICARE LA RESIDENZA

Risparmiare sulla bolletta dell’acqua è ancora più facile. Quota fissa per ogni componente del nucleo famigliare, costo agevolato per ben 33 metri cubi d’acqua, sono solo alcuni degli elementi inseriti a vantaggio del consumo responsabile degli abitanti dell’hinterland milanese. L’importante è comunicare i propri dati al gestore del servizio idrico.
Fridays For Future Milano . La Casa è in Fiamme

Fridays For Future Milano . La Casa è in Fiamme

Nella mattinata di sabato 20 u.s. l’Italia ha assistito alla prima grande mobilitazione contro i finanziamenti all’industria del fossile. In decine di città lungo tutto lo stivale gli attivisti di #fridaysforfuture – il movimento di giovani nato dalla sedicenne svedese Greta Thunberg – hanno inscenato proteste e flash mob di fronte alle sedi di Unicredit e Intesa San Paolo, tra i maggiori finanziatori delle corporations del gas, del petrolio e del carbone.