Lunedì, 18 novembre 2019 - ore 08.00

A PARIGI LA SEMAINE ITALIENNE 2018 dal 22 giugno al 3 luglio

In Italia come in Francia, il 1968 è stato un anno chiave: la vigorosa contestazione studentesca, i movimenti sociali di grande respiro, l’aspirazione a profondi cambiamenti… un patrimonio culturale e politico giunto sino ad oggi, che in entrambi i Paesi arricchisce tuttora un appassionato dibattito.

| Scritto da Redazione
A PARIGI LA SEMAINE ITALIENNE 2018 dal 22 giugno al 3 luglio

A PARIGI LA SEMAINE ITALIENNE 2018 dal 22 giugno al 3 luglio

PARIGI\ aise\ - In Italia come in Francia, il 1968 è stato un anno chiave: la vigorosa contestazione studentesca, i movimenti sociali di grande respiro, l’aspirazione a profondi cambiamenti… un patrimonio culturale e politico giunto sino ad oggi, che in entrambi i Paesi arricchisce tuttora un appassionato dibattito.

L’evocazione di questi 50 anni di storia comune tra Roma e Parigi farà da filo conduttore della Semaine Italienne 2018, in programma dal 22 giugno, e sino al 3 luglio nel municipio del 13° arrondissement e in Place d’Italie, fra tavole rotonde, proiezioni cinematografiche, letteratura, esposizioni e concerti.

La piazza della Mairie, ovvero del municipio, si trasformerà in un luogo di degustazioni di prodotti italiani in una scena a cielo aperto che, al termine della giornata, sino al 30 giugno, ogni sera alle ore 19, ospiterà un "apéro-concert" in compagnia di numerosi ospiti musicali.

Le sale del municipio ospiteranno diversi eventi, come la presentazione il 26 giugno del libro "Primo cittadino" del sindaco di Pesaro, Matteo Ricci, che sarà presente insieme a Paolo Modugno, insegnante di "civilisation italienne" alla Sciences Po, e Alessandro Giacone, storico dell’Université de Grenoble.

Due le rassegne cinematografiche, una dedicata alle ultime novità del cinema italiano ed una ai grandi classici. Tra le pellicole in programma vi saranno dunque "Fortunata" di Sergio Castellitto e "Figlia mia" di Laura Bispuri, "Call me by your name" di Luca Guadagnino e "A ciambra" di Jonas Carpignano, il recentissimo "Una questione privata" dei fratelli Taviani, ma anche "Gingere e Fred" di Federico Fellini e "La ciociara" di Vittorio De Sica.

687 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online