Giovedì, 11 agosto 2022 - ore 16.36

Aldo Di Biagio e Mario Caruso visitano il Consolato Generale d'Italia di Hannover

| Scritto da Redazione
Aldo Di Biagio e Mario Caruso visitano il Consolato Generale d'Italia di Hannover

Nella giornata del 13 febbraio u.s. l'On. Aldo Di Biagio e Mario Caruso (Lista Monti), hanno visitato il Consolato Generale  per conoscerne la realtà e le esigenze operative nelle quali il consolato opera per dare assistenza alla Collettività italiana diffusa nella circoscrizione consolare.
È stato invitato all'incontro anche il Presidente del COMITES di Hannover, Dott. Giuseppe  Scigliano.
L'incontro svoltosi nel massimo della cordialità, è servito ai due per approfondire la loro conoscenza su come è distribuita la  Collettività nei cinque Laender in cui si disarticola la circoscrizione dopo l'accorpamento con l'ex Consolato Generale di Amburgo.
 In particolare, hanno voluto approfondire le problematiche riguardanti la diffusione dei corsi di lingua e cultura nei vari Laender, le iniziative culturali che vengono assicurate durante il corso dell'anno, la gestione dei servizi consolari, la presenza associazionistica, i rapporti con gli Enti gestori, e le eventuali lamentele che sono state manifestate dai connazionali in merito ai servizi resi.
Al riguardo, si è illustrato nel dettaglio la complessa realtà in cui opera il Consolato Generale di Hannover che deve assicurare la propria presenza in un territorio che è indubbiamente il più vasto di tutta la Germania con una distribuzione territoriale dei Connazionali notevole diffusa sul territorio tanto che per migliorare i servizi e l'assistenza si è dovuto costituire una rete di Corrispondenti che va ad integrare i tre Consolati onorari  (di cui Amburgo sarà di prossima apertura)  proprio per facilitare i nostri cittadini nell'acquisizione dei servizi consolari.
Per consentire a Di Biagio e Caruso di comprendere questa realtà il Console Ceprini ha dato  loro  un appunto, peraltro inserito nel sito Web del Consolato Generale, nel quale è indicato per ogni Land la collocazione territoriale dei connazionali e la distribuzione della rete consolare onoraria  di cui ci si avvale per poter dare loro assistenza.  È stato messo in risalto anche che proprio per evitare disagi ai cittadini il Consolato Generale, nonostante l'organico ridotto, assicura settimanalmente la propria presenza in tre località della circoscrizione.
Di tale organizzazione i due ospiti sono rimasti particolarmente compiaciuti complimentandosi anche per quanto riguarda la misura presa recentemente con il centralino telefonico mediante la realizzazione della fascia oraria dedicata alle sole chiamate telefoniche dei cittadini.
 Durante l'incontro, il Presidente del COMITES di Hannover , ha espresso parole di sostegno e di elogio al Consolato Generale ed al personale facendo presente che rispetto al passato il rapporto cittadino - pubblica amministrazione è notevolmente migliorato non solo per quanto riguarda i servizi ma anche con le iniziative profuse per la diffusione della lingua e cultura italiana ed in particolare per la politica intrapresa con le Autorità locali per i corsi di lingua e cultura.
 Dopo la visita della sede, di cui il console Generale ha condiviso alcune piccole problematiche, connesse alla sua posizione periferica, cosa questa che condiziona il cittadino per raggiungere il Consolato, l'incontro si è concluso con un pranzo conviviale offerto dallo stesso console.

 

1609 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria